QR code per la pagina originale

Hangouts unisce le conversazioni di SMS e hangout

Google aggiorna l'applicazione ufficiale di Hangouts, unendo la gestione delle conversazioni testuali intrattenute via SMS con i messaggi di hangout.

,

Aggiornamento in arrivo per l’applicazione Hangouts sui dispositivi Android, lanciata lo scorso anno per rivoluzionare il modo di comunicare degli utenti attraverso smartphone e tablet. L’update, che raggiungerà tutti i territori entro i prossimi giorni, ha come novità principale la possibilità di unire i messaggi SMS e quelli scambiati in chat nella stessa conversazione. Lo ha annunciato Mike Dodd, dipendente del gruppo di Mountain View, con un post comparso sulle pagine del social network Google+.

Oggi lanciamo una nuova versione di Hangouts per Android, con la distribuzione su Play Store che avverrà nei prossimi giorni.

L’obiettivo è ovviamente quello di semplificare la gestione delle conversazioni, visualizzando in un’unica schermata tutti i messaggi scambiati con i propri contatti, indipendentemente dal mezzo di comunicazione utilizzato. Ovviamente, l’operazione è reversibile, ovvero in qualunque momento è possibile tornare a separare Hangouts e SMS. Ecco di seguito il changelog ufficiale dell’update, allegato al post di Dodd su G+-.

  • Conversazioni unificate: gli SMS e gli hangout con lo stesso destinatario vengono uniti in una sola conversazione. Potete scegliere se inviare un messaggio tramite Hangouts oppure via SMS, semplicemente agendo su un pulsante. Inoltre, è facile separare in ogni momento i diversi tipi di messaggi all’interno delle conversazioni. In altre parole, potete unirle o dividerle quando desiderato;
  • lista contatti semplificata: da ora i contatti sono divisi in due sezioni principali, quelli con i quali si è comunicato via Hangouts e quelli telefonici, rendendo più semplice la navigazione nell’elenco e l’invio degli SMS;
  • widget: è possibile aggiungere il widget di Hangouts sulla schermata principale, per l’accesso rapido alle conversazioni recenti.

Non resta dunque che attendere il rilascio dell’aggiornamento a Hangouts per testare le funzionalità, oppure mettersi alla ricerca del file APK con la nuova versione che di certo non tarderà a fare la sua comparsa in Rete.

Fonte: Mike Dodd su Google+ • Via: Phandroid • Notizie su: