QR code per la pagina originale

Il termostato Nest in vendita su Google Play?

Per alcune ore il termostato intelligente di Nest è rimasto online sulla piattaforma Google Play: sarà venduto come i dispositivi Nexus e Chromecast?

,

In futuro i prodotti della linea Nest potrebbero essere venduti direttamente attraverso le pagine del Play Store di Google. Nessuna conferma ufficiale al momento, ma nella giornata di ieri il termostato intelligente ha fatto la sua comparsa sulla piattaforma, con un riferimento esplicito alla commercializzazione negli Stati Uniti, in Canada e nel Regno Unito, ovvero nei territori in cui è stato finora venduto tramite il sito ufficiale.

Dopo qualche ora la pagina è stata messa offline, ma si tratterebbe del primo indizio concreto su cosa il gruppo di Mountain View avrebbe intenzione di fare con la società acquisita nel mese di gennaio. Errore o mossa voluta per destare interesse nei confronti del dispositivo? Non è la prima volta che bigG si fa protagonista di “leak” simili. È avvenuto nei mesi scorsi anche con Chromecast, anticipandone il debutto ufficiale in Europa. Nest potrebbe dunque presto essere messo in vendita sullo stesso store che oggi ospita smartphone e tablet della linea Nexus, oltre ai Chromebook, ai telefoni GPE e al dongle HDMI per il televisore.

Dai vertici di Google ovviamente non arrivano commenti sull’indiscrezione. Proprio all’inizio del mese il termostato è stato lanciato nel vecchio continente, a partire dal territorio UK, in una versione riprogettata per adattarsi al meglio alle utenze britanniche. A fine maggio il team al lavoro sul dispositivo è stato invece costretto a dover fare i conti con un’accusa di malfunzionamento, legata al surriscaldamento della mascherina frontale che porterebbe ad una misurazione non corretta della temperatura nella stanza e, di conseguenza, a non poter usufruire di un reale risparmio energetico.

Novità sull’argomento potrebbero giungere in occasione del Google I/O 2014 che andrà in scena a fine giugno, dove il gruppo californiano potrebbe parlare dei suoi investimenti per le smart home, puntando proprio sulla tecnologia sviluppata da Nest.

Fonte: Droid Life • Notizie su: , ,