QR code per la pagina originale

Microsoft aggiorna Office Remote per WP8

Microsoft ha aggiunto nuove funzionalità in Office Remote per semplificare la gestione delle presentazioni, utilizzando uno smartphone Windows Phone 8.

,

Nata a novembre 2013 dalla collaborazione tra Microsoft Research e del team Microsoft Office, l’app Office Remote ha ricevuto nel weekend un aggiornamento che semplifica l’uso del proprio smartphone Windows Phone 8 come “telecomando” per le presentazioni dei documenti scritti con Word, Excel e PowerPoint. Tre le novità principali: anteprima delle slide, attivazione del puntatore laser e riproduzione dei video embedded. La nuova versione 1.1.3 è disponibile sul Windows Phone Store.

Office Remote per Windows Phone 8 trasforma lo smartphone in un dispositivo adatto alla gestione delle presentazioni. L’utente può usarlo per interagire con Office installato sul proprio computer, muovendosi liberamente all’interno della stanza. L’app è compatibile con Office 2013 (non sono supportate Office 2013 RT e le versioni precedenti), per il quale deve essere installato un add-in, e richiede un PC con Bluetooth. Dopo aver ricevuto numerosi feedback positivi, Microsoft ha deciso di aggiornare l’applicazione, soddisfacendo le richieste degli utenti.

Office Remote permette ora di vedere le anteprime della slide corrente sul display dello smartphone, evitando di guardare le slide proiettate e quelle mostrate in Office sul computer. L’utente può anche vedere la slide successiva, in modo tale da anticipare a voce ciò che verrà mostrato in seguito. Inoltre, l’anteprima può essere utilizzata per attivare il puntatore laser con un tocco sull’immagine, senza cambiare l’orientamento del dispositivo mobile.

L’ultima novità invece consente di avviare la riproduzione dei video presenti nelle slide, attraverso i controlli touch. Durante la conferenza Human Factors in Computing Systems, prevista dal 26 aprile al 1 maggio, Microsoft annuncerà le funzionalità che verranno integrate nelle future versione di Office Remote.

Fonte: Microsoft • Notizie su: ,