QR code per la pagina originale

Microsoft Holograph, i big data in tre dimensioni

Holograph è una tecnologia che permette di visualizzare in 3D grandi quantità di dati, utilizzando Kinect e un display di Perceptive Pixel.

,

Negli ultimi anni è cresciuta la necessità di trovare la soluzione più idonea alla visualizzazione dei cosiddetti big data, termine usato per identificare l’enorme quantità di dati raccolti in vari modi, sopratutto dai dispositivi connessi ad Internet. Durante la recente Silicon Valley TechFair 2014, Microsoft ha mostrato un nuovo progetto che potrebbe risolvere il problema: Holograph. Si tratta di una piattaforma interattiva che mostra i dati in tre dimensioni, utilizzando tecniche stereografiche.

Holograph può visualizzare dati statici e dinamici, attraverso una loro rappresentazione 3D. L’interazione avviene con il tocco delle dita su un ampio touchscreen che permette di modificare il punto di vista, sfruttando il rendering delle immagini al di sotto e al di sopra il piano del display. La piattaforma consente di esplorare, selezionare e manipolare dai multi-dimensionali con l’obiettivo di far comprendere a tutti l’importanza dei grandi data set. Microsoft usa il termine “democratizzazione” per descrivere la facilità con cui è possibile accedere ai big data.

Curtis Wong, lo scienziato di Microsoft Research che ha già lavorato con il team Office per integrare in Excel la visualizzazione spazio-temporale dei dati, ha dichiarato che Holograph consente agli utenti di esaminare varie tipologie di dati in maniera semplice e naturale. La visualizzazione tiene conto della posizione dell’osservatore, grazie all’uso di Kinect che rileva il punto di vista e altera dinamicamente i dati. Le funzionalità touch del display Perceptive Pixel permettono di rilevare il tocco delle dita e mostrare i dati 3D rappresentati sotto il piano dello schermo.

Tutto ciò potrebbe sembrare fantascienza ma, come si vede nel video, è invece realtà. Durante la breve dimostrazione si possono vedere la manipolazione della Terra e del Viper (il caccia spaziale di Battlestar Galactica), la rappresentazione 3D della popolazione nelle città e, nella parte finale, l’ologramma della Principessa Leia di Star Wars nella famosa scena in cui chiede aiuto ad Obi Wan Kenobi. In futuro, Holograph potrebbe arrivare anche su display più piccoli, come quelli dei monitor e dei dispositivi mobile.

Fonte: Microsoft • Notizie su: ,