QR code per la pagina originale

Nexus 8 sarà prodotto da HTC?

Il tablet Nexus 8 potrebbe essere prodotto da HTC e lanciato entro la fine dell'estate: ecco le ultime indiscrezioni sul nuovo dispositivo targato Google.

,

Da qualche tempo si parla della possibilità che Google scelga di non proporre un nuovo tablet da 10 pollici, lasciando così il Nexus 10 lanciato a fine 2012 senza un successore. Al suo posto potrebbe fare il suo ingresso in scena il tanto chiacchierato Nexus 8, ovvero un dispositivo più ampio rispetto alla versione da 7 pollici, capace comunque di garantire una buona portabilità, mantenendo dimensioni e peso contenuti. Oggi si torna a parlarne, grazie alle indiscrezioni riportate sulle pagine del sito DigiTimes.

Alcune fonti hanno riferito di essere a conoscenza di piani per affidare la progettazione e l’assemblaggio del device ad un partner diverso da ASUS, che già si è occupato del Nexus 7 di prima e seconda generazione. Il motivo principale del cambiamento sembra dover essere ricercato nell’esigenza di offrire un design rivoluzionato, differente rispetto a quello visto in passato.

Google ha siglato una partnership con Asustek per le prime due generazioni del Nexus 7, ma per il modello next-gen il gigante di Internet sta considerando l’adozione di un nuovo design e di conseguenza si è affidato ad un nuovo partner, secondo quanto riportato dalle nostre fonti.

La scelta sarebbe quindi caduta su HTC, che in un primo momento avrebbe respinto la richiesta di collaborazione per concentrarsi esclusivamente sullo sviluppo e la produzione dei propri smartphone.

Considerando la sua collaborazione con Asustek per il Nexus 7 di prima generazione, Google ha cercato di contattare HTC per una partnership, inizialmente rifiutata in quanto HTC era impegnato nel rilanciare la propria linea smartphone.

Ovviamente, trattandosi di rumor, il tutto va preso con le pinze. Nexus 8 potrebbe comunque essere annunciato al Google I/O 2014 e debuttare sul mercato nel terzo trimestre dell’anno, ovvero entro la fine di settembre. Non è nemmeno da escludere che possa trattarsi dell’ultimo tablet della famiglia Nexus, che ad oggi ha raggiunto l’obiettivo per cui è stata creata, ovvero contribuire ad una diffusione sempre più capillare di Android in ambito mobile.

Fonte: DigiTimes • Via: Phone Arena • Notizie su: , ,