QR code per la pagina originale

Android 4.4 KitKat da oggi su LG Optimus L9 II

LG conferma le tempistiche per l'arrivo dell'aggiornamento ufficiale ad Android 4.4 KitKat sugli smartphone Optimus L9 II, G Flex, G Pro Lite e Optimus G.

,

A partire da oggi, l’aggiornamento ufficiale al sistema operativo Android 4.4 KitKat è disponibile per il download sulle versioni dello smartphone LG L9 II commercializzate da Vodafone e Fastweb, mentre per quanto riguarda quelle vendute dagli altri operatori nel nostro paese sarà necessario attendere le prossime settimane. A renderlo noto è direttamente la divisione italiana del produttore, con un comunicato stampa giunto in redazione.

L’annuncio dell’aggiornamento KitKat per ulteriori modelli della nostra gamma è la conferma del continuo impegno nel fornire agli utenti LG la migliore esperienza disponibile.

Queste le parole di Omar Laruccia, Marketing & Mobile Communications Director di LG. Ovviamente, non appena disponibile l’update verrà visualizzato un avviso sul display del telefono, così da poter avviare subito il download e l’installazione. In alternativa è possibile forzarne il controllo seguendo la solita procedura: accedere al menu “Impostazioni”, scorrere fino alla voce “Info sul telefono” e poi selezionare “Aggiornamenti di sistema”.

Confermato anche l’arrivo dell’aggiornamento su LG G Flex nel mese di maggio e sul modello LG G Pro Lite entro la fine del secondo trimestre 2014. I possessori di LG Optimus G dovranno invece attendere l’inizio del terzo trimestre, dunque il periodo luglio-agosto. Va comunque tenuto conto che, in base al mercato di riferimento e all’operatore, la data esatta di rilascio potrebbe subire variazioni.

In chiusura l’azienda ricorda che Android 4.4 KitKat è già disponibile per LG G2 sui modelli Open Market, Vodafone, H3G e Fastweb. Venerdì scorso, inoltre, per quello Vodafone è stato rilasciato un ulteriore update, che ha come compito principale introdurre la funzionalità Knock Code presentata nei mesi scorsi al MWC 2014, che permette agli utenti di sbloccare lo smartphone con una sequenza personalizzata da due a otto tocchi sul display, senza bisogno di risvegliare il dispositivo dallo standby.

Galleria di immagini: LG G2, le foto