QR code per la pagina originale

Sengled Pulse: lampadina LED e speaker wireless

Sengled presenta Pulse, la lampadina LED che integra un altoparlante JBL, per la riproduzione della musica in ambito domestico tramite un'app mobile.

,

Sengled ha presentato un dispositivo che unisce le caratteristiche tradizionali di una lampadina LED, utile per l’illuminazione della casa mantenendo bassi i consumi, a quelle per l’intrattenimento. Al suo interno è infatti nascosto un altroparlante wireless JBL multi-canale per l’ascolto della musica trasmessa da smartphone, tablet, computer o impianti stereo. L’interazione avviene attraverso il modulo Bluetooth integrato.

Pulse è il primo prodotto della nuova linea sengLED+ di Sengled, dedicata ai sistemi di illuminazione intelligenti per la famiglia. Rappresenta la visione della società per trasformare l’illuminazione da una semplice utilità in un elemento di lifestyle, attraverso l’integrazione con i dispositivi elettronici.

Un prodotto simile a quanto visto il mese scorso con AwoX StriimLIGHT, in vendita al prezzo di 169,99 dollari, pari a circa 120 euro stando al cambio attuale. Nella confezione sono incluse due lampadine: una definita “master” che funziona come hub principale per le altre e una seconda “satellite”. In futuro sarà possibile connettere fino a sette lampadine ad un singolo master. Già disponibile l’applicazione ufficiale, in download gratuito per Android e iOS, che permette sia di controllare il livello di luminosità emesso che il volume dei contenuti audio riprodotti.

Ecco come funziona Sengled Pulse, la lampadina LED che contiene uno speaker JBL

Ecco come funziona Sengled Pulse, la lampadina LED che contiene uno speaker JBL

È presente anche un equalizzatore per ottimizzare la qualità dell’ascolto impostando ogni singola frequenza. Per quanto riguarda la longevità, è garantita una durata pari a 25.000 ore. Il funzionamento è semplice: basta aprire un lettore multimediale, attivare il modulo BT del dispositivo ed iniziare lo streaming su Sengled Pulse. Nelle smart home di domani, dunque, anche i sistemi d’illuminazione beneficeranno delle nuove tecnologie, rendendo sempre più sottili i confini tra le diverse funzioni di ciò che si trova in casa, lampade e lampadine comprese.

Fonte: Sengled • Notizie su: