QR code per la pagina originale

Tim Cook: Office per iPad? Meglio tardi che mai

Il CEO di Apple Tim Cook loda Microsoft per aver portato Office su iPad, anche se molto in ritardo rispetto alle aspettative. "Meglio tardi che mai", però.

,

Il CEO di Apple Tim Cook pensa che Microsoft avrebbe dovuto portare Office su iPad prima, ma «meglio tardi che mai». La versione della suite per la produttività dedicata al tablet con la mela morsicata è infatti stata rilasciata solo lo scorso mese, in netto ritardo rispetto a quanto avrebbero voluto pubblico e investitori.

Entro i primissimi giorni dal lancio, Office per iPad ha riscosso un enorme successo, registrando oltre 12 milioni di download in soli nove giorni. Per tale motivo, «se fosse stato rilasciato prima, sarebbe stato meglio per Microsoft. Vedo che Office è un franchising davvero fondamentale in azienda. Accolgo con piacere Microsoft su App Store», ha detto il numero uno di Apple durante la recente conference call svolta in occasione della nuova trimestrale.

È raro che Apple esprima lodi per l’operato di un’azienda rivale, ma le parole positive di Cook per Microsoft hanno un senso, dato che Office per iPad è stato atteso molto a lungo non solo dai consumatori, ma anche da coloro i quali lo usano per lavoro. Office è un prodotto chiave per quasi ogni impresa, un settore in cui il gruppo di Cupertino si sta concentrando per raggiungere la leadership, soprattutto spingendo i propri iPad come sostituti dei tradizionali PC. Chiaramente, il software di Microsoft sarà di grande aiuto ad Apple per raggiungere tale obiettivo, e lo confermano i numeri registrati in questo mese dal debutto.

La suite per la produttività ha raggiunto infatti la prima posizione delle app più scaricate su App Store già dopo pochissime ore dal rilascio, registrando oltre 12 milioni di download dopo una settimana di disponibilità. Office per iPad fa parte dell’iniziativa Microsoft volta a estendere il programma Office 365; gli utenti possono infatti disporre di Word, Excel e Powerpoint, visualizzando i documenti gratuitamente. Modificarli e salvarli richiede invece un abbonamento (a pagamento) a Office 365, dunque vi è qualche limitazione.

Tim Cook ha anche reso noto che le spedizioni di iPad supereranno quelle dei PC nei prossimi anni. Apple ha venduto 210 milioni di tablet finora – dal lancio del primo iPad, avvenuto nel 2010, una cifra incredibile pari al doppio delle unità di iPhone vendute nei primi quattro anni di vita, e pari a sette volte quella degli iPod distribuiti finora. L’arrivo di Office sul tablet con la mela morsicata potrà aiutare la compagnia a spingere la propria soluzione tra le imprese.

Galleria di immagini: Office per iPad, le immagini

Fonte: Apple Insider • Via: Computer World • Immagine: iMore • Notizie su: ,