QR code per la pagina originale

Snapchat invia anche testo e video

Snapchat per iOS e Android permette di inviare messaggi che scompaiono come gli snap. È stata aggiunta anche la possibilità di effettuare video chat.

,

Facebook ha tentato la sua acquisizione, ma il CEO Evan Spiegel ha rifiutato l’offerta miliardaria. Snapchat prosegue dunque per la sua strada, forte degli oltre 40 milioni di utenti e sopratutto dei 700 milioni di snap condivisi ogni giorno. La più utilizzata app di foto sharing del mondo guadagna ora due nuove funzionalità – chat testuali e video chat – conservando sempre la sua caratteristica, ovvero la visualizzazione “a tempo”.

L’unica feature di Snapchat era finora l’invio di immagini e video che scomparivano dal dispositivo del destinatario (e dai server dell’azienda) dopo un certo intervallo di tempo (da 1 a 10 secondi). La condivisione degli snap, quindi la conversazione visuale, è stata considerata fin dall’inizio più importante del semplice testo. Gli sviluppatori hanno però notato che in Snapchat mancava una parte fondamentale della conversazione: la presenza. Non c’era infatti un modo per sapere se il destinatario era online in un determinato momento.

Allo stesso tempo, l’azienda non voleva utilizzare le classiche funzioni presenti nelle tradizionali applicazioni di messaggistica, come lo stato online, l’indicatore di scrittura in corso e le ricevute di lettura. Il nuovo sistema di notifiche non specifica se è stato inviato uno snap o un messaggio, ma indica solo il nome del mittente. Con uno swipe sulla notifica si apre la finestra della chat e l’utente può scrivere una risposta. È possibile sapere se il messaggio viene letto quando scompare dalla conversazione, ovvero quando la finestra viene chiusa (a meno che non viene fatto uno screenshot o salvato con un tap).

Lo stato online viene invece gestito tramite una bolla blu che pulsa se l’amico è disponibile in quel momento (il nome della funzionalità è Here). Un tocco prolungato su questa bolla attiva automaticamente la video chat (e la fotocamera frontale). Per attivare la fotocamera posteriore è sufficiente spostare il dito verso l’alto. Il destinatario non riceverà nessun squillo, né dovrà premere un pulsante “Rispondi alla chiamata”. Per terminare la video chat basta sollevare il dito dallo schermo.

La nuova versione di Snapchat è disponibile solo su iOS e Android. Durante una sessione AMA su Reddit, Joe Belfiore ha promesso che presto arriverà anche su Windows Phone 8.1.

Fonte: Snapchat • Via: The Verge • Notizie su: