QR code per la pagina originale

Huawei Ascend P7: elegante, costruito per i selfie

Huawei annuncia Ascend P7, uno smartphone Android top di gamma da maggio in Italia a 449 euro. Ha uno schermo da 5,5" e una fotocamera frontale da ben 8MP.

,

È stato appena presentato in un evento a Parigi il Huawei Ascend P7, il nuovo smartphone Android di fascia alta della nota compagnia. È uno dei telefoni LTE più sottili sul mercato, è dotato di un ottimo comparto hardware e dedicate soprattutto agli amanti dei selfie, gli autoscatti attualmente di tendenza. Sarà disponibile nei negozi italiani entro questo mese, al prezzo di 449 euro.

Con un corpo dal design elegante, spesso solo 6,5 millimetri e dal peso di 124 grammi, Huawei Ascend P7 sta per entrare con forza nel segmento dei top di gamma grazie a una ottima dotazione tecnica, che include un processore quad-core da 1,8 GB, 2 GB di RAM, 16 GB di memoria integrata espandibile tramite schede microSD fino a 32 GB, fotocamera frontale da ben 8 megapixel, connettività Wi-Fi, Bluetooth e 4G LTE. Oltre a essere dunque particolarmente ideale per gli autoscatti di qualità, il telefono dispone anche di una fotocamera posteriore con sensore Sony BSI da 13 megapixel, in grado anche di registrare video in Full HD.

Basato su uno schermo da 5 pollici in Full HD, al suo interno si trova una batteria da 2500 mAh arricchita da una modalità software dedicata al risparmio energetico, che si traduce in un risparmio del 10% sulla durata totale della batteria. Attivandola, il nuovo smartphone di Huawei potrà pertanto durare 24 ore in più in fase stand-by. Il sistema operativo in esecuzione è Android 4.4.2 KitKat, personalizzato attraverso l’interfaccia utente Emotion UI, che in alcuni elementi del design appare simile a iOS 7.

Huawei Ascend P7

Huawei Ascend P7 (immagine: Huawei).

L’Ascend P7 sarà venduto a partire da maggio nei seguenti mercati: Cina, Regno Unito, Germania, Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Irlanda, Paesi Bassi, Belgio, Svizzera, Polonia, Lituania, Estonia, Lettonia, Serbia, Grecia , Norvegia, Ungheria, Danimarca, Slovacchia, Repubblica Ceca, Austria, Hong Kong, Thailandia, Malesia, Filippine, Singapore, Arabia Saudita, Kuwait e gli Emirati Arabi Uniti. Il prezzo è di 449 euro, che lo rende molto più conveniente rispetto ai suoi diretti competitor, come il Samsung Galaxy S5, l’iPhone 5S, il nuovo HTC One (M8) e il Sony Xperia Z2.

Indiscrezioni non confermate parlano di un possibile prezzo dello smartphone ridotto per la sola Italia, ma la divisione tricolore di Huawei non ha ancora rilasciato alcun commento.