QR code per la pagina originale

car2go, le Smart arrivano a Firenze

Firenze è la terza città italiana dove, dal 14 maggio, verrà attivato il servizio di car sharing. Fino al 14 giugno la registrazione è gratuita.

,

Dopo Milano e Roma, il noto servizio di car sharing sarà disponibile anche a Firenze, a partire dal 14 maggio, quando 200 Smart Fortwo potranno essere noleggiate per percorrere tutte le strade della città e utilizzare gratuitamente i parcheggi con le strisce blu. car2go ha annunciato inoltre che gli utenti registrati possono noleggiare un’auto in qualunque città europea.

Grazie alla crescente diffusione del car sharing, gli utenti italiani hanno finalmente capito che la riduzione del traffico e dell’inquinamento può essere ottenuto anche attraverso iniziative eco-sostenibili, come quelle di car2go (e della concorrente Enjoy). Il successo del servizio offerto da Daimler è testimoniato dagli oltre 35.000 utenti romani che hanno richiesto la tessera durante il periodo promozionale. La terza città italiana, dopo Milano e Roma, è Firenze.

Dal 14 maggio sarà possibile richiedere gratuitamente la member card (l’offerta termina il 14 giugno), risparmiando così 19 euro. I clienti possono registrarsi online, presso lo shop car2go di via Pertini 32, in zona Novoli, e nella sede regionale di Legambiente, in via Giampaolo Orsini 44. Sarà inoltre possibile registrarsi e convalidare la tessera anche in altri punti mobili in città (tutte le informazioni sono consultabili su www.car2go.com/it/firenze).

I veicoli di car2go possono essere noleggiati in qualunque momento e posteggiati gratuitamente in qualsiasi parcheggio pubblico all’interno dell’area operativa di circa 50 chilometri quadrati (nelle strisce blu o nelle strisce bianche dedicate ai residenti). Gli utenti registrati pagano solo il reale utilizzo del servizio, senza canoni aggiuntivi mensili o annuali, con un costo di 0,29 euro al minuto all-inclusive (tasse, assicurazione, benzina, parcheggio, i primi 50 chilometri e IVA). Le Smart car2go possono varcare tutte le ZTL, ma non potranno accedere alle corsie preferenziali dedicate a bus e taxi.

Il servizio car2go è interoperabile in Italia e in tutta Europa. Gli iscritti car2go di Firenze possono utilizzare il servizio anche a Milano, Roma e in tutte le città europee dove car2go è presente, così come coloro che si sono registrati a Milano, Roma e nel resto d’Europa possono utilizzare il servizio di Firenze. Per noleggiare un’auto in qualunque città europea dove il servizio è attivo, l’utente deve aprire un account moovel e, con pochi click, i dati già esistenti saranno trasferiti sul nuovo account. Nella seconda metà del 2014 verrà attivata anche la possibilità di utilizzare car2go nelle 13 città americane e canadesi attualmente attive.

Speciale: Car sharing

Notizie su: ,