QR code per la pagina originale

Giunti e Amazon insieme con Kindle

Amazon e Giunti Editore insieme per la distribuzioni di Kindle e libri digitali nelle librerie Giunti al Punto: una scommessa sul futuro dell'editoria.

,

Il futuro dell’editoria non può prescindere dal digitale, ma i modelli di vendita cambiano. Ed è per questo motivo che, in occasione del Salone del Libro di Torino, Giunti e Amazon hanno annunciato un’interessante collaborazione affinché ebook e libri classici non siano più in antitesi.

Grazie all’accordo tra l’editore e il big della vendita online, nelle 170 librerie Giunti al Punto sparse in tutta Italia verranno offerti Kindle e Kindle Paperwhite con un prezzo a partire da 59 euro. E per l’acquirente di un eReader Amazon in regalo cinque libri digitali del catalogo Giunti, a cui si aggiungono altre promozioni legate al possesso di una GiuntiCard.

Non è però tutto: entro la fine dell’anno, Amazon e Giunti creeranno insieme un negozio online con una speciale selezione di libri, DVD, CD e giocattoli disponibili nell’immenso listino del portale di eCommerce, a cui i clienti Giunti al Punto potranno accedere godendo di speciali promozioni o guadagnando punti da convertire in buoni da spendere all’interno delle librerie convenzionate. Così spiega Jorrit Van der Meulen, vice presidente per Amazon Kindle:

Giunti, con la sua storia centenaria e la sua catena di librerie tra le più conosciute e amate in Italia, continuano ad operare sulla via dell’innovazione a beneficio dei propri clienti. Amazon e Giunti condividono la stessa passione per il cliente e per la lettura. Con le sue 170 librerie, Giunti è il partner ideale per poter accompagnare i lettori italiani nella scoperta dei vantaggi offerti dalla lettura digitale.

Dello stesso avviso anche Martino Montanarini, CEO di Giunti:

«L’accordo Giunti-Amazon rappresenta una pietra miliare e una opportunità strategica per sviluppare il mercato dei libri e la promozione della lettura in Italia, in ogni possibile formato. L’ecosistema Kindle è molto apprezzato dai clienti di tutto il mondo; grazie a questo accordo, renderemo disponibile per i nostri clienti la più vasta selezione possibile di libri ed eBook oltre ad una grande innovazione digitale, aggiungendo il Kindle Store italiano e il negozio online Giunti alla tradizionale offerta di Giunti al Punto.»

Si tratta di un progetto molto interessante, un modo per dimostrare come il piacere della lettura su carta e le evoluzioni della tecnologia possano convivere, senza danneggiarsi reciprocamente. Un’unione strategica che, nel lungo periodo, dimostrerà come i due ecosistemi possano convivere e aiutarsi reciprocamente, allontanando lo spauracchio del sopravvento della tecnologia sulle tradizionali librerie.