QR code per la pagina originale

Apple vicina all’acquisto di Beats Electronics

Apple sarebbe intenzionata ad acquisire Beats Electronics per 3,2 miliardi di dollari. Il possibile annuncio dell'operazione entro le prossime settimane

,

Secondo le fonti del Financial Times, Apple sarebbe in procinto di acquisire Beats Electronics per una valore di circa 3,2 miliardi di dollari. L’accordo tra le due parti deve ancora essere finalizzato, ma le fonti del Financial Times affermano che le trattative sarebbero oramai in dirittura d’arrivo e che l’annuncio dell’acquisizione porrebbe arrivare già nelle prossime settimane. L’indiscrezione sarebbe anche stata confermata dal Wall Street Journal, il New York Times e re/code.

Se l’acquisizione dovesse andare in porto si tratterebbe di una delle più importanti operazioni di Apple che in passato si è sempre concentrata su trattative molto meno onerose. Tuttavia, a febbraio, il CEO Apple Tim Cook aveva riferito al Wall Street Journal che l’azienda era pronta ad un grande acquisto. Beats Electronics è nota al grande pubblico per i suoi prodotti stereofonici di alta qualità. Tra i suoi prodotti più famosi sicuramente le cuffie by Dr. Dre ma soprattutto non si possono non menzionare le sue importanti collaborazioni con i produttori di smartphone per contribuire ad offrire una miglior qualità del suono dei dispositivi mobili. Tra tutte, si ricorda la lunga partnership con HTC che ha portato alla realizzazione dell’HTC One che è in grado con il suo Boom Sound di offrire una qualità sonora durante la riproduzione musicale di altissima qualità.

La stessa HTC aveva investito in Beats Electronics, ma nel 2013 ha venduto le sue quote azionarie concludendo successivamente la collaborazione diretta con l’azienda. Di recente, Beats Electronics si è anche contraddistinta per il lancio di un servizio musicale in streaming, Beats Music, un servizio che su iOS ha avuto un ottimo riscontro.

Non è chiaro però cosa possa davvero servire ad Apple questa possibile acquisizione. Probabilmente, Cupertino potrebbe sfruttare il know how di Beats Electronics per migliorare i suoi servizi di streaming musicale, in particolare iTunes Radio e per affinare la qualità sonora dei suoi prodotti iOS e Mac.

Fonte: The Next Web • Via: The New York Times • Notizie su: ,