QR code per la pagina originale

Gmail: restyling anche per la versione Web?

Primi screenshot per la nuova interfaccia di Gmail in versione desktop: molti i punti in comune con il restyling dell'applicazione per dispositivi mobile.

,

Di recente si è parlato di un possibile restyling per l’applicazione ufficiale di Gmail, caratterizzato dall’introduzione di un’interfaccia inedita e dalla riorganizzazione delle voci nel menu laterale. La stessa sorte potrebbe spettare anche al client desktop, ovvero quello accessibile tramite browser su computer. La redazione di Geek è entrata in possesso di alcuni screenshot (allegati di seguito) che ne mostrano in anteprima le novità.

Come ben sanno tutti coloro che utilizzano il servizio da anni, le novità riguardanti il layout vengono spesso introdotte in modo graduale, talvolta offrendo agli utenti la possibilità di disabilitarle per non alterare l’esperienza di utilizzo usuale. La UI sulla quale Google sta lavorando è però del tutto rinnovata, con uno stile che strizza l’occhio proprio a quello dell’app per smarthone e tablet avvistata il mese scorso. Sulla parte sinistra è presente un menu che raccoglie i link alle varie categorie in cui è suddivisa la casella (quelle introdotte lo scorso anno: Aggiornamenti, Promozioni, Social ecc.), mentre sulla destra trova posto un riquadro con i contatti di Hangouts.

In alto è posizionato un campo di testo utile per effettuare le ricerche all’interno della casella. L’angolo inferiore destro è invece riservato ai pulsanti per la creazione di un nuovo messaggio o al salvataggio delle bozze. Presente anche il nuovo sistema per contrassegnare la posta ricevuta da mittenti ritenuti importanti, attraverso una sorta di “pin”, una puntina. In altre parole, è ciò che oggi accade facendo click sul pulsante a forma di stella che accompagna ogni email.

Al momento non ci sono informazioni certe in merito alle tempistiche necessarie per poter assistere al lancio di questo nuovo Gmail. L’evento Google I/O 2014 in programma per fine giugno potrebbe comunque  rappresentare l’occasione giusta per mostrare al mondo il nuovo modo di intendere la posta elettronica da parte di bigG.

Fonte: Geek.com • Notizie su: