QR code per la pagina originale

Windows Phone 8.1 potrebbe debuttare a fine giugno

Il supporto ufficiale di Microsoft a Windows Phone 8.1 inizierà il 24 giugno. Probabile il rilascio del nuovo sistema operativo proprio a partire da giugno

,

La versione finale di Windows Phone 8.1 potrebbe essere ufficialmente distribuita a partire dalla fine giugno. L’indiscrezione arriva direttamente da Microsoft attraverso una delle pagine di supporto dedicate a Windows Phone. All’interno di questa pagina sono indicate tutte le date di inizio e fine supporto di tutte le versioni del sistema operativo mobile di Microsoft. Microsoft ha da poco inserito anche Windows Phone 8.1 specificando che la data di inizio supporto partirà dal 24 giugno 2014.

Tale data potrebbe indicare dunque l’inizio della distribuzione globale della versione finale del nuovo sistema operativo che potrebbe poi essere rilasciata progressivamente per tutti i possessori di terminali Windows Phone 8 nel giro di pochi giorni o settimane. Si ricorda, al riguardo, che le date dei rilasci effettivi possono variare da Paese a Paese dopo i test e le approvazioni dei produttori e dei Carrier locali. La fine del mese di giugno e i primi giorni di luglio potrebbero dunque essere le date da tenere d’occhio per l’inizio del rilascio ufficiale di Windows Phone 8.1. Microsoft, sempre all’interno delle medesima pagina, sottolinea anche come il supporto a Windows Phone 8.1 durerà per ben 36 mesi e sino ad allora si impegna a rilasciare aggiornamenti del sistema operativo, come quelli dedicati alla sicurezza. Supporto che terminerà ufficialmente il giorno 11 luglio 2017.

Microsoft sottolinea:

Microsoft renderà disponibili gli aggiornamenti relativi al sistema operativo, ad esempio quelli di sicurezza, per almeno 36 mesi a partire dalla data di inizio del ciclo di vita. Questi aggiornamenti saranno incrementali, con ogni aggiornamento basato sull’aggiornamento precedente. È necessario installare ciascun aggiornamento per poter continuare a usufruire del supporto. La distribuzione di questi aggiornamenti incrementali potrebbe essere controllata dall’operatore di telefonia mobile o dal produttore del telefono. Per l’installazione è necessario che gli aggiornamenti precedenti siano installati sul telefono. Inoltre, la disponibilità degli aggiornamenti varia a seconda del paese e delle capacità hardware.