QR code per la pagina originale

Microsoft libera le App entertainment su Xbox

Microsoft conferma che da giugno per accedere alle App "entertainment" delle console Xbox One e 360 non sarà più necessario l'abbonamento Xbox Live Gold

,

Nella mattinata odierna erano girate alcune speculazioni giunte attraverso Arstechnica sulla possibilità che Microsoft eliminasse l’obbligo di possedere un abbonamento Xbox Live Gold per poter accedere alle App per la fruizione di contenuti multimediali sulle console Xbox One e Xbox 360. Sebbene tali voci asserissero che prima dell’evento E3 di giugno non si sarebbe potuto avere conferma, Microsoft con una mossa a sorpresa, oltre ad aver annunciato l’arrivo di una versione più economica della sua Xbox One, sprovvista del sensore Kinect 2, ha anche confermato che non servirà più un abbonamento Xbox Live Gold per poter utilizzare le App “entertainment” delle console.

A partire da giugno, Microsoft offrirà il libero accesso ad oltre 170 applicazioni “entertainment”, attualmente disponibili solo attraverso abbonamento Xbox Live Gold. Per alcune di loro, come quelle collegate ai servizi di IPTV, era necessario inoltre sottoscrivere anche un secondo abbonamento. Tra le App che saranno “liberate” da Microsoft, quelle collegate ai servizi televisivi, come Netflix, Univision Deportes, GoPro, Red Bull TV e HBO GO, oppure quelle dedicate all’intrattenimento sportivo come NFL, MLB.TV, NBA Game Time e NHL Game Center. Di libero utilizzo anche le App Microsoft come Internet Explorer, Skype, OneDrive, e OneGuide.

Da sottolineare che la disponibilità delle App varia da Paese a Paese e che gli utenti Xbox One possono contare su alcune esclusive, come Skype, non concesse ai possessori della console Xbox 360. Con questa mossa, Microsoft cerca di andare maggiormente incontro alle richieste dei suoi utenti per offrire loro una sempre migliore esperienza d’uso. Probabilmente, il pressing di rivali come Sony, Amazon ed Apple, che stanno investendo molto nel settore dell’entertainment, ha contribuito fortemente a questa importante decisione da parte di Microsoft.

Per non far perdere di valore gli abbonamenti Xbox Live Gold e rischiare un’emorragia di abbonati, sempre a partire dal mese di giugno le offerte Games with Gold e Deals with Gold saranno disponibili per gli utenti Xbox One. Inoltre, sempre a giugno, gli utenti Xbox 360 riceveranno un gioco gratis in più per celebrare il primo anno di Games with Gold che ogni mese offre due giochi gratis. A giugno, gli utenti Xbox 360 potranno scaricare gratuitamente “Dark Souls”, “Charlie Murder” e “Super Street Fighter IV: Arcade Edition”.

Fonte: Xbox Wire • Immagine: Shutterstock • Notizie su: , , ,