QR code per la pagina originale

SBK eni Cup 2014: l’app e i premi del concorso

Indovinare il pronostico con l'app SBK eni Cup 2014 significa poter vivere una giornata nel cuore vivo del mondo Superbike: box, paddock e Safety Car.

,

Qualsiasi appassionato di moto e di Superbike ha un sogno nel cassetto: poter non solo guardare una gara dal vivo, ma poterne “respirare” l’atmosfera, poterne “vivere” i momenti fondamentali, poterne “toccare” i protagonisti. C’è qualcosa che va oltre il rombo di una moto Superbike, il clima della tribuna e i colori del paddock. Questa magia aggiuntiva non si può comprare, ma la si può vincere: basta un’app, la giusta competenza e un giorno fortunato.

SBK eni Cup 2014

Il nome dell’app è “SBK eni Cup 2014“: si tratta dell’app ufficiale messa a disposizione da Eni per poter giocare, e vincere, una giornata da sogno nel mondo della Superbike. Eni, attuale sponsor ufficiale della competizione e fornitore di carburante per oltre l’80% dei piloti in gara, apre infatti le porte del paddock agli utenti che si dimostreranno più abili e competenti nello stilare i pronostici circuito per circuito, gara per gara, Superpole per Superpole. Partecipare è facile e gratuito: si scarica l’app (App Store o Google Play), si effettua la registrazione e quindi non resta che dare il via alle scommesse.

Le previsioni da indicare sono varie e tali da sposare la necessaria competenza, la giusta passione e l’inevitabile fortuna:

Per la Superpole di ogni evento pronostica la “Griglia di Partenza”. Per ogni posizione esatta dei piloti ti verranno assegnati 100 punti.

Per la Gara 1 e la Gara 2 potrai pronosticare:
La classifica finale piloti: stila la tua classifica e per ogni posizione corretta avrai 100 punti
Il miglior team: punta sul team che secondo te otterrà più punti al termine della gara: in palio 500 punti.

Il giro più veloce: chi sarà il pilota più veloce del circuito durante la gara? Indovina per aggiudicarti 500 punti!

Una esperienza unica

Un gioco tanto semplice per un premio tanto grande. Il vincitore assoluto per ogni tappa del campionato Superbike, infatti, avrà la possibilità di vivere momenti unici grazie all’esperienza che Eni è pronta a mettere a disposizione: coloro i quali avranno la fortuna di indossare il badge da vincitore, infatti, potranno accedere al paddock, entrare in contatto con i team, effettuare un giro in Safety Car e molto altro ancora.

Cosa succede nei box al termine della Superpole? Come interagisce il pilota con il suo team? Quale tensione si respira durante le gare? E inoltre: come viene revisionata la moto da gara? Come vengono effettuate le regolazioni? Come viene calibrato l’assetto? Tutto ciò non è normalmente visibile a occhio nudo e nemmeno l’occhio lungo delle telecamere consente di entrare così a fondo nell’intimità della gara. Chi vince il concorso SBK eni Cup 2014, invece, può: si tratta di una occasione unica per chiunque voglia godere il mondo del motociclismo con una marcia in più. Ma non c’è moneta, non c’è biglietto e non c’è pass che abiliti a tutto ciò: soltanto scaricare l’app e indovinare il pronostico potrà realmente mettere il circuito nelle mani del fortunato, ed esperto, vincitore.

SBK eni Cup 2014: l’app

L’applicazione è disponibile sia per tablet che per smartphone, sia su App Store che su Google Play. Una volta installata, l’app richiede l’identificazione dell’utente tramite Facebook o previa procedura con email privata.

Il download è gratuito e la registrazione consta di semplici passaggi. Una volta ottenuto l’accesso, l’app consente di effettuare i propri pronostici per SuperPole, Gara 1 e Gara 2, In caso di vittoria, sarà Eni a occuparsi di tutto: trasferimento, guida, pass, accessi, hospitality e molto altro ancora per rendere la giornata nei circuito una giornata indimenticabile.

Il regolamento del concorso è disponibile sul sito ufficiale Eni Racing (pdf): possono partecipare tutte le persone fisiche maggiorenni residenti in Italia (o Repubblica di San Marino) che invieranno i loro pronostici da qui al 2 novembre 2014. La comunicazione di ogni vincita avviene via mail, sulla base dei dati forniti all’atto dell’iscrizione.

I vincitori, il premio

I vincitori del concorso durante le prime tappe del mondiale hanno vissuto la loro incredibile esperienza sul circuito a Imola, nei giorni 10-11 maggio. L’incontro con il team Aprilia, gli autografi di Melandri, Guintoli e Biaggi (un fortunato e non previsto incontro), il giro sul circuito, 48 ore nel paddock, un briefing tecnico di fronte alla moto numero 33, una visita nel truck della regia durante le gare di Supersport e molto altro ancora: un braccialetto al braccio, alcuni pass al collo e l’accompagnamento del team Eni Racing hanno aperto ogni porta del circuito di Imola ai vincitori delle prime tre tappe, in attesa che a Misano altri 3 concorrenti possano contendersi una esperienza del tutto unica ed emozionante.

Al termine del campionato sarà inoltre stilata una classifica finale comprensiva di tutti i pronostici e i punteggi accumulati, giungendo così alla determinazione dei tre utenti che più di ogni altro hanno indovinato l’andamento della stagione, gara per gara, circuito per circuito: il primo in classifica otterrà buoni carburante per 1500 euro, 1000 euro vanno al secondo classificato e 500 euro vanno al terzo.

Notizie su: ,