QR code per la pagina originale

Google Glass: aperta la vendita online a tutti

I Google Glass entrano ufficialmente in fase open beta e dunque sono acquistabili online da tutti, al prezzo di 1500 dollari. Necessario l'indirizzo USA.

,

I Google Glass entrano ufficialmente nella fase open beta e ciò significa che da oggi sono liberamente acquistabili negli Stati Uniti da tutti coloro i quali li richiederanno online, anche se fino a esaurimento scorte. Il prezzo di vendita rimane alto, ovvero di 1500 dollari.

È la seconda volta che Google apre le porte all’acquisto pubblico dei Google Glass: «abbiamo imparato molto quando abbiamo aperto il nostro sito un paio di settimane fa, quindi abbiamo deciso di passare a una versione beta più aperta«, scrive la compagnia attraverso un aggiornamento pubblicato sul canale Google+. «Siamo ancora nel programma Explorer mentre continuiamo a migliorare il nostro hardware e software, ma a partire da oggi chiunque negli Stati Uniti può acquistare la Glass Explorer Edition, fintanto che l’abbiamo a portata di mano».

«Siamo pronti a incontrare nuovi Explorer e non vediamo l’ora di ascoltare tutte le vostre esperienze e i vostri feedback per cercare di rendere i Glass sempre migliori, prima del nostro più ampio rilascio ai consumatori», specifica Google. Chi dunque ha un indirizzo USA e almeno 18 anni di età può da adesso decidere di ottenere un’unità dell’innovativo dispositivo a realtà aumentata, in vendita in diverse colorazioni: Charcoal, Tangerine, Cotton, Shale e Sky. Nella confezione è presente anche un cavo, un caricabatterie, auricolari mono e una custodia; inoltre, chi lo desidera può aggiungere anche una montatura, su cui poter montare anche dei vetri graduati.

A differenza dell’ultima volta, non vi sono particolari restrizioni all’acquisto dei Glass ma la compagnia produttrice ha specificato chiaramente che ne venderà l’edizione Explorer a tutti fino a esaurimento scorte. Probabilmente gli altri clienti saranno messi in lista d’attesa finché Google non avrà nuovamente ulteriori scorte di magazzino.

L’avvio della fase open beta d’acquisto dei Glass rappresenta un chiaro segnale che gli occhiali si avvicinano maggiormente a un lancio pubblico, che avverrà entro la fine dell’anno. Nel frattempo la community degli Explorer sta crescendo e ciò potrà aiutare il dispositivo a ottenere anche un maggior numero di applicazioni, che ne amplieranno notevolmente le possibilità d’utilizzo.