QR code per la pagina originale

Yahoo! compra l’App di messaggistica Blink

Yahoo! con una mossa a sorpresa acquisisce Blink, la nota App di messaggistica per iOS ed Android che chiuderà le sue attività nelle prossime settimane

,

Yahoo! ha acquisito a sorpresa Blink, la nota App di messaggistica istantanea per piattaforma iOS ed Android. Un’App che si caratterizzava per la particolarità che i messaggi inviati si autodistruggevano una volta letti. I dettagli esatti dell’accordo non sono stati divulgati, ma i membri del team di Blink passeranno tutti a lavorare con Yahoo!. Purtroppo, per gli estimatori di questa piattaforma di comunicazione arriva la notizia che Blink cesserà le sue attività nel corso delle prossime settimane.

Blink ha una storia relativamente molto giovane ed è un prodotto di Meh Labs fondata dall’ex dipende di Google Kevin Stephens e da Michelle Norman. Un storia breve ma piena di successi che ha portato Blink ad essere una delle App più amate dagli utenti mobile ed una delle maggiori rivali di Snapchat. A sorpresa, dunque, tutti i piani di sviluppo annunciati per Blink vengono rivoluzionati con l’acquisizione da parte di Yahoo! che terminerà molto presto l’applicazione. Non è ben chiaro cosa possa servire il know how di Blink a Yahoo!, ma sicuramente l’acquisizione fa parte del progetto di Marissa Mayer di acquisire importanti realtà da incorporare nei futuri progetti e servizi di Yahoo!.

Di recente, infatti, l’azienda guidata da Marissa Mayer è stata protagonista di diverse importanti acquisizioni. Tuttavia, più che il know how di Blink, a Yahoo! potrebbero interessare le menti he stanno dietro allo sviluppo dell’applicazione. Kevin Stephen, con il suo corposo curriculum, avendo lavorato con Google, YouTube, Apple e Boxee, può sicuramente diventare un elemento di prestigio per i futuri piani di sviluppo di Yahoo!