QR code per la pagina originale

11 milioni di Samsung Galaxy S5 in un solo mese

Il Samsung Galaxy S5 è già nelle mani di 11 milioni di persone, a un solo mese dal rilascio nei negozi: superato il record del Galaxy S4.

,

Nonostante le critiche subite soprattutto da parte dell’industria e della critica, il Samsung Galaxy S5 è campione di vendite: infatti, nel solo primo mese di commercializzazione è stato acquistato ben 11 milioni di volte, superando il precedente record registrato dal Galaxy S4.

La concorrenza nel mercato degli smartphone è più agguerrita che mai ma Samsung ha nuovamente centrato il bersaglio con il suo Galaxy S5, che sta riscuotendo un successo leggermente maggiore del suo predecessore: lo scorso anno erano stati venduti 10 milioni di Galaxy S4 in soli 27 giorni ma il nuovo telefono top di gamma è dunque riuscito a superare il vecchio record, ed è ora tra le mani di 11 milioni di persone. Per fare un confronto, il Galaxy S4 aveva infranto la barriera delle dieci milioni di unità in quasi metà del tempo impiegato dal Galaxy S3, mentre il vecchio Galaxy S2 ci aveva messo cinque mesi.

«È passato solo un mese da quando abbiamo iniziato la vendita dell’S5 ed effettivamente le vendite sono state più forti del Galaxy S4», ha dichiarato il numero uno di Samsung JK Shin commentando il nuovo record al Wall Street Journal, occasione in cui ha aggiunto anche che il nuovo smartphone ha venduto meglio negli Stati Uniti, in Australia e in Germania.

Non tutti gli esperti del settore hanno espresso un’opinione positiva sul dispositivo: in particolare, c’è chi è rimasto deluso dalla scelta di Samsung di optare nuovamente su una scocca in plastica, che offre al telefono un aspetto economico. Altri invece hanno detto che il lettore di impronte digitali e il cardiofrequenzimetro non funzionano sempre correttamente. Il dirigente di Samsung ha deciso di cogliere l’occasione per affrontare tali critiche negative puntando sulle caratteristiche pratiche del prodotto, che a suo parere stanno conquistando gli acquirenti, tra cui ad esempio la certificazione IP67 di resistenza all’acqua e una maggiore durata della batteria.

Il Wall Street Journal suggerisce infine che, al fine di sostenere tale slancio sul mercato e di approfittarne, Samsung sta progettando il rilascio di alcune «varianti del telefono di punta nei prossimi mesi», probabilmente riferendosi ai chiacchierati Galaxy S5 Mini, Active e Prime, con una scocca più pregiata (in metallo). Previsto infine anche il Galaxy Note 4, che secondo JK Shin «potrebbe includere un display pieghevole».