QR code per la pagina originale

LG LifeBand Touch arriva in Italia a 149 euro

Il personal trainer virtuale da polso LG LifeBand Touch arriva in Italia, a partire dal 18 maggio e a un prezzo di 149 euro. È ideale per chi fa fitness.

,

LG LifeBand Touch sarà disponibile anche in Italia a partire dal 18 maggio, a un prezzo pari a 149 euro. Lo ha comunicato ufficialmente la divisione della compagnia, pronta ormai a un esteso lancio del suo dispositivo indossabile dedicato soprattutto a chi fa fitness.

Trattasi di un braccialetto che si abbina allo smartphone Android o iOS via Bluetooth e in grado, in questo caso, di mostrare le notifiche delle chiamate e dei messaggi ricevuti, di controllare l’orario, e di gestire la riproduzione dei contenuti multimediali; tramite un altimetro, un accelerometro a tre assi e un contapassi è poi anche capace di monitorare tempo, distanza percorsa e calorie bruciate durante la giornata oppure durante una specifica sessione di allenamento.

È per tale motivo che LG LifeBand Touch è progettato per chi ha uno stile di vita attivo e desidera tenere sotto controllo la propria forma fisica. Spiega LG nel comunicato infatti che «le tecnologie indossabili sono uno dei trend che caratterizzeranno in modo determinante il 2014 e i prossimi anni. Dati e ricerche di mercato eleggono la wearable technology al ruolo di uno dei più importanti protagonisti del prossimo futuro, capaci di direzionare la spinta innovativa delle aziende più all’avanguardia, ed LG è sicuramente tra queste».

Lo smartband targato LG è dotato di un display OLED sensibile al tocco delle dita che permette all’utente di gestirne rapidamente le funzionalità, proprio come se stesse usando uno smartphone o un tablet. Grazie a una serie di app dedicate al fitness – come MyFitnessPal, Runkeeper e MapMyFitness – sincronizza i risultati del workout e li condivide anche con gli altri utenti online, fornendo dunque un utile modo per incentivare a raggiungere una sempre maggiore forma fisica.

In Italia, il LifeBand Touch sarà disponibile in due taglie, una media e una large per il maggior comfort possibile. Tra pochi giorni sarà pertanto acquistabile anche nel bel Paese, nel tentativo di superare la concorrenza, sempre più attiva nell’ambito dei wereable dedicati al fitness.

Immagine: Flickr • Notizie su: ,