QR code per la pagina originale

Michael Jackson torna in vita con un ologramma

A quasi cinque anni dalla scomparsa, Michael Jackson torna ad esibirsi "dal vivo" sul palco dei Billboard Music Awards 2014, grazie ad un ologramma.

,

Tra poco più di un mese, il 25 giugno, sarà celebrato il quinto anniversario della scomparsa di Michael Jackson. Una morte giunta all’improvviso, in circostanze ancora non del tutto chiarite, che ha gettato nello sconforto milioni di fan. Grazie alla tecnologia il Re del Pop è tornato in vita per pochi minuti nella serata di ieri, prendendo parte alla coreografia del brano “Slave to the Rhythm”, contenuto nell’album postumo (il secondo pubblicato dopo la morte) lanciato la scorsa settimana.

L’occasione è stata l’evento Billboard Music Awards 2014 (che ha visto trionfare su tutti Justin Timberlake) e, ovviamente, quella comparsa sul palco è una riproduzione virtuale del cantante. Più precisamente un ologramma in tre dimensioni, realizzato con una tale cura da riuscire quasi ad ingannare l’occhio facendo pensare ad un imitatore identico all’originale. Nel corso della performance, che è possibile ammirare in streaming di seguito, anche il suo passo di danza più celebre: il moonwalk. L’esibizione era stata anticipata nei giorni scorsi da alcune voci di corridoio legate ad una causa legale intentata dalle aziende Hologram USA e Musion Das Hologram, in possesso dei brevetti per l’impiego della tecnologia, che si sono rivolte al giudice nel tentativo di impedirne l’utilizzo.

Leggendo le reazioni dei fan, parte degli appassionati sembra essere contraria ad iniziative simili (era già successo nel 2012 con il rapper Tupac Shakur). C’è chi la definisce di cattivo gusto e poco rispettosa per la memoria dello stesso Michael Jackson. Altri sono invece stati entusiasti di poter vedere nuovamente il proprio beniamino sul palco, seppur in una versione del tutto virtuale ottenuta mediante un complesso sistema di proiettori. L’obiettivo è comunque stato pienamente raggiunto: tutti i portali di settore e i social network oggi hanno riportato la notizia, commentandola e condividendola, spingendo così l’interesse dell’intera community Web verso la nuova uscita discografica “Xscape”, che di certo beneficerà della polemica per incrementare le vendite e scalare le classifiche.

Fonte: Mashable • Notizie su: ,