QR code per la pagina originale

Office Touch, Surface Mini e digital ink

Microsoft ha integrato il supporto per il digital ink in tutte le piattaforme. Il Surface Mini è stato ottimizzato per funzionare con la stilo.

,

Domani sera Microsoft annuncerà il Surface Mini e uno o più modelli basati sui processori Intel (Surface Pro 3?). Durante il keynote verrà sicuramente dato risalto alle funzionalità di scrittura a mano libera e quindi al supporto per la stilo, presente in tutti i nuovi tablet. Il digital ink sarà presente anche su altri dispositivi. L’azienda di Redmond ha infatti creato un Cross-Group Inking, il cui compito è migliorare l’uso della stilo su tutte le piattaforme, realizzando una “One Microsoft Ink Strategy”.

Prima della riorganizzazione aziendale avviata a luglio da Steve Ballmer e completata da Satya Nadella, all’interno di Microsoft c’erano diversi gruppi che si occupavano di “inchiostro digitale“. Ad ottobre, questi team sono stati riuniti nel Cross-Group Inking e, dalla fine del 2013, è stato avviato un piano per creare un’esperienza unificata di scrittura a mano libera su Windows, Office e Surface. L’obiettivo è semplificare l’uso del pennino per rendere più naturale il suo utilizzo, come su un normale foglio di carta. Un presentazione pubblicata da Microsoft Research (non più online, ma disponibile in PDF qui) ha illustrato il supporto per il digital ink che verrà integrato in Windows 9 e Office Gemini, la suite di produttività full touch.

Come di può leggere nelle slide, Microsoft ha implementato sei modalità di utilizzo, tre transitorie e tre permanenti. L’utente potrà usare la stilo per annotazioni, evidenziazioni e riconoscimento testo, ad esempio su documenti Word, fogli di lavoro Excel e presentazioni PowerPoint. In questo caso, la visualizzazione sarà temporanea. Con l’inserimento di oggetti, note e altri contenuti, come immagini e video, la visualizzazione sarà invece permanente. Durante la presentazione è stata usata una versione preliminare di Office Touch, ma il supporto per la stilo verrà integrato direttamente nel sistema operativo. In tal modo potrà essere sfruttata con tutte le applicazioni e i giochi (ad esempio, Bing Maps, Skype e Angry Birds).

Il Surface Mini sarà ottimizzato per funzionare con una stilo. Tuttavia è poco probabile che il supporto cross-platform per il digital ink venga mostrato domani sera.

Fonte: ZDNet • Via: The Next Web • Immagine: Flickr • Notizie su: ,