QR code per la pagina originale

Android 4.4 KitKat su Xperia Z, ZL, ZR, Tablet Z

Sony dà il via al rilascio dell'aggiornamento ufficiale che porta Android 4.4 KitKat sui dispositivi Xperia Z, Xperia ZL, Xperia ZR e Xperia Tablet Z.

,

Come anticipato il mese scorso, Sony ha dato il via al rilascio dell’aggiornamento ufficiale che porta il sistema operativo Android 4.4 KitKat su alcuni dispositivi lanciati nel 2013. Si tratta in particolare di Sony Xperia Z, Sony Xperia ZL e Sony Xperia ZR, ai quali si aggiunge anche il modello Sony Xperia Tablet Z con display da 10,1 pollici Full HD. Il rollout del pacchetto ha già preso il via, ma come sempre accade in questi casi potrebbero essere necessari alcuni giorni affinché possa raggiungere tutti i territori.

Una volta disponibile, l’update sarà notificato con un messaggio che comparirà sullo schermo del dispositivo, in modo da poter dare il via alla fase di download e alla successiva installazione. Trattandosi di un aggiornamento importante, il consiglio è quello eseguire l’operazione solo quando connessi ad una rete WiFi, così da non pesare sul traffico dati messo a disposizione dal proprio operatore. Prima di passare al changelog ufficiale, con tutte le novità introdotte sui quattro device in questione con il passaggio alla piattaforma Android 4.4 KitKat, si segnala che Sony ha confermato l’arrivo del pacchetto nel mese di giugno per i modelli Xperia T2 Ultra, Xperia E1 e Xperia M2, anche nelle varianti dual SIM.

  • Android 4.4 KitKat, con miglioramenti alle performance e ottimizzazione dell’interfaccia;
  • i possessori di PlayStation 4 riconosceranno la nuova UI, con le stesse animazioni e i live wallpaper per homescreen e lockscreen, oltre ad una barra di stato ridisegnata e a nuovi Quick Setting, resi più intuitivi e personalizzabili;
  • aggiornate tutte le applicazioni Sony: Messaging (nuova interfaccia, animazioni inedite, miglior supporto Emoji), Email (possibilità di consultare i messaggi più velocemente, navigazione migliorata, modalità split-screen), Smart Social Camera (molte funzionalità accessibili dall’interfaccia principale, comprese quelle per la condivisione e l’elaborazione delle immagini), Battery Stamina Mode (migliorato il risparmio energetico);
  • integrazione con i servizi cloud di Sony Entertainment Network per le applicazioni Walkman e Album and Movies;
  • Xperia Themes per la personalizzazione dell’interfaccia con oltre 280 temi;
  • compatibilità con l’applicazione Lifelog e con i dispositivi indossabili SmartWear Experience come SmartBand SWR10.

Di seguito invece un breve riepilogo per quanto riguarda le specifiche tecniche offerte dai quattro dispositivi Sony.

  • Sony Xperia Z: display da 5 pollici (1920×1080 pixel), processore quad core Qualcomm Snapdragon da 1,5 GHz, 2 GB di RAM, 16 GB di memoria interna, slot per la lettura di schede microSD,  fotocamera da 13 megapixel e obiettivo frontale;
  • Sony Xperia ZL: display da 5 pollici (1920×1080 pixel), processore quad core Snapdragon S4 Pro da 1,5 GHz, GPU Adreno 320, 2 GB di RAM, slot per la lettura di schede microSD, fotocamera da 13 megapixel, obiettivo frontale da 2 megapixel;
  • Sony Xperia ZR: display da 4,6 pollici (1280×720 pixel), processore quad core Qualcomm Snapdragon da 1,5 GHz, GPU Adreno 320, 2 GB di RAM, 8 GB di memoria interna, slot per schede microSD fino a 32 GB, fotocamera da 13 megapixel con autofocus e flash LED posteriore e secondo obiettivo frontale;
  • Sony Xperia Tablet Z: display da 10,1 pollici (1920×1200 pixel), processore quad core Qualcomm Snapdragon S4 Pro da 1,5 GHz, GPU Adreno 320, 2 GB di RAM, 16 GB di memoria interna, slot per schede microSD fino a 64 GB, fotocamera da 8,1 megapixel posteriore e secondo obiettivo frontale.
Galleria di immagini: Sony Xperia Z, le immagini