QR code per la pagina originale

Facebook, anti malware gratis per gli utenti

Facebook, grazie ad un accordo con F-Secure e Trend Micro, offre agli utenti del social network uno strumento di rilevazione e di rimozione per malware

,

La sicurezza sul web è un tema sempre molto caldo e Facebook ha deciso di intervenire per garantire una miglior protezione all’interno del suo social network offendo uno strumento gratuito di rilevazione di malware a tutti i suoi utenti. Trattasi di un sistema di prevenzione realizzato in collaborazione con F-Secure e Trend Micro che consente di avvisare gli utenti della presenza di malware all’interno del loro computer.

Questo nuovo strumento di sicurezza offerto da Facebook lavora in maniera molto semplice. Quando gli utenti infetti tenteranno di effettuare l’accesso al social network, saranno avvisati automaticamente tramite una popup della possibilità di scaricare ed utilizzare un sistema di scansione online a scelta tra F-Secure e Trend Micro. Installata l’App, partirà immediatamente una scansione dell’intero sistema operativo alla ricerca di file maligni che se rilevati saranno rimossi. Una volta effettuate queste operazioni, l’App di Facebook per la verifica della sicurezza del dispositivo si disinstallerà automaticamente.

Questo sistema di prevenzione non deve essere però considerato come un sostituto del classico antivirus che anzi deve essere presente e sempre aggiornato sul computer. Trattasi invece di una comoda ed importante seconda linea difensiva da utilizzare per migliorare la sicurezza del proprio dispositivo.

Facebook non ha però specificato che tipi di controlli esegua al momento del login degli utenti e quali sistemi operativi siano effettivamente supportati. In ogni caso, gli utenti possono sempre declinare l’utilizzo di questi sistemi di sicurezza non accettando il download e l’avvio dei motori di scansione antivirus offerti dal social network.

Trattasi comunque di un’iniziativa molto positiva da parte di Facebook che in futuro potrebbe essere estesa anche in altri settori. Il social network ha infatti dichiarato che in futuro arriveranno nuove partnership che consentiranno la distribuzione di nuove soluzioni software.

Fonte: Facebook • Notizie su: , ,