QR code per la pagina originale

WhatsApp per Windows Phone, in arrivo il fix

Microsoft collabora con WhatsApp per sviluppare una nuova versione dell'app per Windows Phone. Il bug delle notifiche non è presente in Windows Phone 8.1.

,

Circa una settimana fa, gli utenti che volevano installare WhatsApp sui propri Windows Phone non hanno più trovato l’app sullo store Microsoft (in seguito è stata ripubblicata, ma resa non scaricabile). Joe Belfiore ha comunicato su Twitter che verrà presto rilasciata una nuova versione. Le due aziende hanno individuato il problema e sono al lavoro sul fix. La versione del client di messaggistica per Windows Phone non ha mai avuto una buona accoglienza, in quanto l’esperienza d’uso non si è rivelata finora alla pari con quella disponibile sulle altre piattaforme mobile supportate.

WhatsApp aveva spiegato in un breve comunicato che l’app è stata rimossa dal Windows Phone Store a causa di problemi tecnici correlati al sistema operativo Microsoft. Gli utenti avevano segnalato un cattivo funzionamento delle notifiche e la visualizzazione di messaggi di errore all’avvio dell’applicazione. Joe Belfiore ha ora confermato la natura del problema, promettendo la pubblicazione di ulteriori informazioni, quando il client verrà testato più a fondo. Al momento non ci sono dettagli sulle tempistiche, ma l’arrivo della nuova versione non dovrebbe tardare molto.

Con un secondo tweet, il dirigente Microsoft ha specificato che il bug è presente solo in Windows Phone 8 e non nella developer preview di Windows Phone 8.1, in quanto il nuovo sistema operativo integra un sistema di notifiche differenti.

Gli utenti che avevano già installato WhatsApp prima della rimozione dallo store possono utilizzarla normalmente, ma potrebbero non ricevere le notifiche quando un amico invia un messaggio. Questa mattina, la beta è stata aggiornata alla versione 2.11.478, ma non è chiaro se include il fix.