QR code per la pagina originale

La Roma in campo con Google Glass

In occasione della trasferta negli Stati Uniti, alcuni giocatori della Roma e l'allenatore Garcia hanno avuto modo di provare gli occhiali Google Glass.

,

Anche il mondo del calcio incontra Google Glass. È la Roma a portare per prima in campo gli occhiali per la realtà aumentata di Mountain View, in occasione della trasferta che in questi giorni vede i giallorossi impegnati oltreoceano, in Florida. Ieri, durante la seduta d’allenamento presso l’ESPN Wold Wide Complex of Sports, alcuni calciatori e l’allenatore Rudi Garcia hanno avuto modo di provare il dispositivo di bigG.

Tra questi anche il difensore brasiliano Leandro Castán (immortalato nell’immagine allegata di seguito), che ha rilasciato un’intervista alla redazione di Roma Channel indossando il device. Ecco quanto riportato sul sito ufficiale della società.

Poi il via alla seduta svolta sotto un sole con temperature vicine ai 30 gradi, ma su un terreno di gioco in perfette condizioni: ad animare la fine della seduta la prova dei Google Glass da parte di alcuni giocatori giallorossi, con Castán che ha risposto alle domande di Roma Channel direttamente con gli occhiali. Una bella esperienza per una Roma sempre più tecnologica!

Leandro Castán, difensore brasiliano della Roma, sul campo d'allenamento con Google Glass

Leandro Castán, difensore brasiliano della Roma, sul campo d’allenamento con Google Glass (immagine: AS Roma).

Disponibile anche una galleria fotografica che mostra alcuni giocatori sul terreno di gioco in compagnia di Google Glass. La pagina ufficiale Facebook della squadra annuncia inoltre che nel pomeriggio di oggi, tra le 15:30 e le 16:00, il capitano Francesco Totti sarà protagonista di un hangout sul social network Google+. Chi è interessato a partecipare può compilare un modulo online fornendo dati come nome, cognome, età, sesso, indirizzo email e calciatore preferito. Una curiosità per i tifosi della Roma: dopo l’allenamento mattutino il tecnico Garcia ha concesso il pomeriggio libero alla rosa. In molti hanno scelto di passarlo tra le attrazioni di Disney World di Orlando. La squadra, infatti, in questi giorni alloggia presso il resort solitamente riservato agli ospiti del parco divertimenti.