QR code per la pagina originale

Telegram arriva anche su Windows Phone

Anche gli utenti Windows Phone possono ora inviare messaggi criptati con auto-distruzione. Telegram è gratuita e senza pubblicità.

,

Dopo l’enorme successo riscontrato su iOS e Android, l’app che in poche ore è diventata più popolare di WhatsApp (anche a causa dei suoi blackout) è disponibile finalmente sulla piattaforma Microsoft. Telegram per Windows Phone condivide le stesse funzionalità delle versioni iOS e Android, è gratuita e sfrutta la crittografia per conversazioni a prova di NSA.

Telegram per Windows Phone non è stata però realizzata dai fratelli Nikolai e Pavel Durov, ma da sviluppatori di terze parti. Le API e il protocollo del servizio di messaggistica sono open source, quindi sono nate diverse app non ufficiali per il sistema operativo Microsoft. Tra queste c’è Ngram che, dopo aver ricevuto l’approvazione da parte del team Telegram, ha cambiato nome ed è diventata un’app ufficiale. Le alternative, elencate sul sito dell’azienda, sono Migram, Fluorogram e Chatogram, tutte ancora nello stadio alpha.

Telegram combina la velocità di WhatsApp e la funzionalità di auto-distruzione offerta da Snapchat. Il servizio cloud-based offre la possibilità di inviare messaggi sicuri con crittografia end-to-end (Secret Chat) che si auto-distruggono dopo un intervallo di tempo fissato dall’utente. I suoi inventori sostengo che gli algoritmi RSA a 2.048 bit, AES a 256 bit e il key exchange Diffie–Hellman non possono essere decifrati da nessuno, nemmeno dalla NSA o dalle agenzie governative russe che dispongono di tool avanzati per lo spionaggio.

L’architettura distribuita del servizio – i server sono dislocati in varie parti del mondo – garantisce affidabilità, velocità e sincronizzazione tra multipli device. Come le altre versioni, anche l’app per Windows Phone è gratuita e non mostra nessun banner pubblicitario.

Fonte: The Next Web • Via: WPCentral • Notizie su: ,