QR code per la pagina originale

WWDC 2014, streaming e prime foto dal Moscone West

Apple annuncia la disponibilità dello streaming gratuito per l'evento inaugurale della WWDC 2014, nel frattempo arrivano le prime foto dal Moscone West.

,

Mancano pochi giorni al tanto atteso evento Apple d’inaugurazione della WWDC 2014: la dirigenza di Cupertino, infatti, è pronta a salire sul palco del Moscone West il 2 giugno, alle 19 del fuso italiano. E arrivano già due aggiornamenti importanti: la disponibilità di uno streaming in diretta e le prime immagini rubate da San Francisco.

Nella tarda serata di ieri Apple ha confermato come l’intero evento del prossimo lunedì potrà essere fruito gratuitamente in streaming, grazie a un feed video che verrà reso disponibile sul sito ufficiale dell’azienda. Nel sottolineare come degli “annunci entusiasmanti” siano in programma per l’apertura della WWDC, la società ha già reso noti i requisiti tecnici per partecipare alla trasmissione live: lo stream sarà compatibile con tutte le versioni pari o superiori a OS X Snow Leopard, a iOS 4.2 e a iOS 5.0.2 in caso si decida di utilizzare una Apple TV. E c’è anche una novità: anche gli utenti Windows potranno seguire l’intera kermesse, purché si dotino dell’ultima versione di Quicktime.

Mentre i curiosi sfoderano computer e iDevice per assistere comodamente allo show dal salotto di casa, in quel di San Francisco sono ufficialmente iniziati i preparativi al Moscone West, la location ormai tradizionale per tutte le edizioni della WWDC. E appaiono sul Web anche le primissime fotografie, per tentare di carpire qualche indiscrezione anzitempo. A differenza dello scorso anno, dove manifesti e cartelloni lasciavano vagamente ipotizzare la rivoluzione flat in arrivo con iOS 7, gli scatti al momento trapelati sono difficili da interpretare in senso predittivo. Si nota, infatti, solamente il logo bianco di Apple su uno sfondo quadrettato multicolore, lo stesso scelto per gli inviti alla stampa. Il tutto accompagnato dalla scritta «Write the code. Change the world», ovvero “scrivi il codice, cambia il mondo”.

Così come ormai consuetudine, la WWDC è l’occasione prescelta per la presentazione dei nuovi software di casa Apple, tra cui il tanto chiacchierato iOS 8 e il successore ufficiale di OS X Mavericks. Potrebbe tuttavia esserci spazio per un annuncio hardware, forse legato all’universo delle smart home. Non resta che attendere, allora, il prossimo lunedì al rientro dal weekend lungo.

Fonte: MacRumors • Via: AppleInsider • Immagine: Kiel via Twitter • Notizie su: , , , ,