QR code per la pagina originale

Apple compra Beats: la lettera di Tim Cook al team

Nella lettera inviata ai dipendenti per l'acquisizione di Beats, il CEO di Apple Tim Cook si dichiara entusiasta e anticipa cosa intende fare con i 2 team.

,

Subito dopo la conferma dell’acquisizione di Beats, il CEO di Apple Tim Cook ha inviato una lettera ai propri dipendenti tramite la quale si dichiara entusiasta dell’affare e ne fornisce qualche informazione aggiuntiva. Il dirigente della mela si sofferma in particolare sull’importanza che la musica ha nella storia di Apple e su come il team di Beats si inserirà all’interno della struttura aziendale, spiegando anche agli altri dipendenti i motivi per cui l’acquisizione è importante.

La squadra che lavora in Beats Music (compresi Jimmy Iovine e Dr. Dre) sarà guidata da Eddy Cue, mentre il team Beats Electronics risponderà direttamente a Phil Schiller. Da notare le parole conclusive di Tim Cook, che nella lettera scrive al team come speri «che voi siate emozionati come lo sono io per questo nuovo capitolo della nostra storia». Di seguito la lettera in versione integrale, tradotta in italiano.

«Team,
questo pomeriggio abbiamo annunciato che Apple sta acquisendo Beats Music e Beats Electronics, due aziende in rapida crescita che completano la nostra gamma di prodotti e che contribuiranno a estendere l’ecosistema Apple in futuro. Unire le nostre aziende apre la strada a sviluppi incredibili che i nostri clienti ameranno.

La musica è una parte importante della nostra vita e della nostra cultura. La musica ha il potere di ispirarci, di confortarci e di aumentare le nostre emozioni. Unisce le persone e trascende i limiti del linguaggio parlato.

La storia di Apple nella musica iniziò con la vendita dei Mac ai musicisti. Cosa che rimane importante per noi oggi, ma abbiamo portato la musica anche a centinata di milioni di clienti con iTunes, che è all’avanguardia della rivoluzione musicale digitale. La musica è una parte così importante della vita di tutti noi e, in Apple, occupa un posto speciale nei nostri cuori. Ecco perché abbiamo continuato ad investire nella musica e stiamo portando insieme questi team straordinari in modo che possiamo continuare a creare i prodotti e i servizi musicali più innovativi al mondo.

I co-fondatori di Beats e pionieri dell’industria musicale Jimmy Iovine e Dr. Dre si uniranno ad Apple con il loro team di collaboratori. Jimmy è stato all’avanguardia dell’innovazione nel settore musicale per decenni, anche come partner chiave di Apple nel lancio di iTunes Music Store, avvenuto più di dieci anni fa. Ha prodotto e collaborato con e per alcuni degli artisti più popolari della storia e dato un importante contributo al successo dell’iTunes Store.

Beats Music è stata costruita con un profondo rispetto sia per gli artisti che per gli appassionati. Pensiamo che sia il primo servizio in abbonamento che lo abbia fatto davvero bene. Sia Apple che Beats credono che un grande servizio musicale richieda una forte direzione e cura del team, e noi continueremo a espandere quello che facciamo in queste aree. L’aggiunta di Beats renderà la nostra incredibile lineup di iTunes ancora migliore, estendendo il legame emotivo che i nostri clienti hanno con la musica.

Il team Beats Music riporterà a Eddy. Le squadre si inizieranno a conoscere meglio nelle prossime settimane e siamo davvero entusiasti circa le nuove possibilità per il futuro.

Beats Electronics è diventato un brand di riferimento per le cuffie e gli altoparlanti sia nel mondo della musica che dello sport, appena cinque anni dopo il suo lancio. Sono tra i prodotti di terze parti più popolari e meglio valutati tra tutti quelli venduti negli Apple Store retail e online. Vediamo un’incredibile opportunità di portare le leggendarie capacità di progettazione e ingegneria di Apple su questi prodotti popolari, sotto la guida di Phil.

Unitevi a me nel dare a Beats il benvenuto in Apple. Spero che siate entusiasti come lo sono io di questo nuovo capitolo della nostra storia.

Tim».

Fonte: 9to5Mac • Immagine: Mike Deerkoski • Notizie su: