QR code per la pagina originale

Homey, controllo della casa a comandi vocali

Homey è una piccola sfera che può gestire tutti i dispositivi presenti nell'abitazione, tramite comandi vocali e app per iOS e Android.

,

Nei prossimi anni, le abitazioni saranno invase da una moltitudine di dispositivi intelligenti connessi ad Internet. In attesa di uno standard universale, i produttori offriranno smart device basati su vari protocolli di comunicazione e, per ognuno di essi, sarà necessario usare telecomandi e app specifiche. Per semplificare il controllo di tutti i dispositivi, due olandesi hanno progettato Homey, una piccola sfera (diametro 11 centimetri) che integra ben 8 moduli wireless che funzionano a varie frequenze. Per iniziare la produzione è stata avviata una raccolta fondi su Kickstarter. Le prime consegne sono previste per aprile 2015.

Homey supporta già numerosi device, ma è sufficiente un comando vocale per aggiungerne altri. La sfera bianca può anche dialogare con diversi servizi, tra cui Spotify e Gmail. Gli utenti che hanno dimestichezza con JavaScript possono personalizzare le app, utilizzando il SDK. All’interno di Homey è presente un Raspberry Pi, il piccolo computer molto apprezzato dai maker, al quale sono collegati tutti i moduli wireless (WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0, NFC, ZigBee, Z-Wave, 433.92 MHz, nrf24l01+ e infrarossi). Quest’ultimo permette di comandare anche le TV più vecchie, ma la sfera deve essere nella stessa stanza.

L’utente può interagire con Homey utilizzando la voce. Il software infatti riconosce il comando, lo esegue e lo salva nella cronologia. L’azienda sottolinea che i server sono in Olanda, quindi non sono soggetti alle leggi statunitensi (Patriot Act). Inizialmente, sono supportate solo inglese, olandese, spagnolo e francese, ma in futuro verranno aggiunte altre lingue. Le app saranno sviluppate per Android e iOS. Gli utenti che usano altri sistemi operativi potranno usare il browser per configurare Homey.

Il video mostra il pairing di una lampada e la riproduzione di una brano musicale su Spotify. Homey costerà 399 euro. La vendita inizierà nel secondo trimestre del 2015.

Fonte: Kickstarter • Notizie su: , ,