QR code per la pagina originale

iPhone 6: scocca posteriore con logo intagliato

Arriva dall'Australia lo scatto della scocca posteriore di iPhone 6: molto simile ai mockup già emersi, sarebbe dotato di un logo della Mela intagliato.

,

Nuovo turno di leak su iPhone 6, questa volta particolarmente interessante perché – qualora confermato – mostrerebbe una componente reale del device anziché uno dei tanti mockup. Dalla testata australiana Macfixit, infatti, arriva la fotografia della scocca posteriore del dispositivo. E le novità non mancano di certo.

Lo scatto proverrebbe dai distretti produttivi cinesi, così come ormai di consuetudine quando si parla di prodotti Apple. Il design è del tutto simile a quello dei mockup di iPhone 6 emersi fino a ora, ma con un dettaglio interessante: il logo della mela morsicata è intagliato direttamente nel metallo, anziché stampato o ricavato dall’alluminio lucido così come nelle precedenti generazioni. Un fatto questo, qualora risultasse veritiero, che lascerebbe intendere l’inclusione di una mela retroilluminata, così come avviene già per l’intera linea MacBook.

Scocca di iPhone 6

Scocca di iPhone 6 (immagine: MacFixit).

Sebbene la scocca sia completamente ricoperta da una pellicola protettiva di colore verde, è facile notare come vi siano altri elementi degni d’attenzione. I più evidenti sono i divisori, in gomma o policarbonato, previsti alle estremità del device: forse utilizzati per separare le varie antenne di cui iPhone 6 sarà dotato, queste componenti non risultano ingombranti e antiestetiche così come nelle precedenti indiscrezioni già trapelate, bensì sarebbero ben integrate nel device.

Oltre a queste nuove informazioni, rimangono validi tutti i rumor emersi fino a oggi: iPhone 6 vedrà probabilmente l’inclusione di un display da 4,7 pollici e si doterà di un look più arrotondato rispetto al predecessore iPhone 5S, un design che appare a cavallo tra iPad Air e iPod Touch di quinta generazione. Non giungono notizie, invece, sull’esistenza di un iPhone 6C.

È molto improbabile che Cupertino presenti il suo nuovo melafonino già il prossimo 2 giugno, in concomitanza con l’evento inaugurale per la WWDC 2014. Secondo gli analisti, il modello da 4,7 pollici verrà lanciato durante il tradizionale appuntamento di settembre, mentre la controparte phablet da 5,5 a ridosso con le feste natalizie. Tutto rimane però possibile, l’appuntamento è quindi al prossimo lunedì in diretta da San Francisco.

Fonte: MacFixit • Via: AppleInsider • Immagine: Robert S. Donovan via Flickr • Notizie su: , , ,