QR code per la pagina originale

Amazon: così lo smartphone seguirà il viso

Il primo smartphone Amazon, in arrivo il 18 giugno, userà la tecnologia Omron per tracciare la posizione della testa e fornire effetti 3D unici.

,

Il 18 giugno Amazon lancerà il suo primo smartphone e sarà un dispositivo del tutto unico, grazie alla sua capacità di fornire effetti 3D mediante le quattro fotocamere IR frontali di cui disporrà. Ciò che ancora non era noto è come la compagnia prevede di scansionare la posizione del volto dell’utente per gestire in maniera peculiare gli elementi dell’interfaccia tridimensionale, cosa possibile grazie alla tecnologia Okao Vision.

Sviluppata dalla casa nipponica Omron, Okao Vision è una tecnologia di rilevamento del volto modificata però internamente da Amazon proprio per lo smartphone in arrivo, nel tentativo di fornire effetti stereoscopici unici semplicemente su un tradizionale schermo LCD. È TechCrunch ad aver ricevuto le informazioni su tale caratteristica, con delle fonti anonime che hanno confermato la presunta capacità di controllare menu e funzionalità del dispositivo Amazon semplicemente inclinando la testa.

Le quattro fotocamere integrate dal gruppo nella parte frontale del telefono lavoreranno in contemporanea e alimenteranno proprio i dati della tecnologia Okao Vision: il video che Amazon ha condiviso nelle scorse ore per anticipare l’evento mediatico del 18 giugno accenna a tali caratteristiche, com’è possibile notare qui di seguito.

Secondo Omron, il software Okao Vision può anche riconoscere i volti e le caratteristiche di un viso per capire il genere di una persona, la sua età e l’etnia, ma non è ancora noto come Amazon preveda di sfruttare tali informazioni aggiuntive per offrire un’esperienza ancora più particolare. A ogni modo, è ormai chiaro come il telefono, probabilmente appartenente alla gamma Kindle, offrirà un effetto 3D attualmente unico sul mercato: non sarà necessario indossare gli occhiali 3D e non ci saranno fattori tridimensionali limitanti, come visto ad esempio sul Nintendo 3DS.

Il telefono Amazon disporrà di una versione di Android altamente personalizzata (FireOS) e dovrebbe esser caratterizzato da uno schermo da 4,7 pollici in HD a 720p, da un processore Qualcomm Snapdragon e da 2 GB di RAM. Ci saranno ben sei fotocamere sul dispositivo: una frontale per selfie e videochiamate, quattro per il monitoraggio della testa dell’utente e una posteriore con sensore da 13 megapixel. Informazioni su data di uscita e prezzo non sono ancora note ma dovrebbero essere fornite da Amazon durante l’evento di lancio del 18 giugno.

Fonte: TechCrunch • Via: SlashGear • Immagine: Shutterstock • Notizie su: