QR code per la pagina originale

Kinect 2 per Windows, in Italia a 199€

Microsoft offre la possibilità agli sviluppatori di preordinare il sensore Kinect 2 per Windows al prezzo di 199 euro direttamente dal Microsoft Store

,

Microsoft ha annunciato che gli sviluppatori possono adesso preordinare la prossima generazione del sensore Kinect per Windows direttamente all’interno del Microsoft Store al prezzo di 199 euro (prezzo italiano) e riceverlo entro il mese di luglio, precisamente a partire dal giorno 15. Il sensore, che è sostanzialmente lo stesso che è venuto con ogni Xbox One, è disponibile per il pre-order in quantità limitate in 22 regioni, tra cui l’Italia con prezzi che possono variare da Paese a Paese.

Da sottolineare che mentre la pagina del negozio Microsoft è aperta a tutti, cioè anche ai non sviluppatori, è importante ricordare che la beta dell’SDK per il Kinect 2 per Windows sarà disponibile nel mese di luglio. I consumatori invece non avranno accesso al software per il nuovo Kinect di Windows fino alla fine di quest’anno. L’adozione di massa del Kinect 2 per Windows come una comune periferica sembra ancora oggi molto lontana, tuttavia è apprezzabile che Microsoft offra agli sviluppatori nuove vie da seguire per costruire nuovi futuri servizi ed applicazioni.

Infatti, nelle intenzioni di Microsoft, il Kinect 2 per Windows dovrebbe permettere di offrire agli utenti un’esperienza d’uso del computer nuova e più coinvolgente.

Rispetto al modello precedente, il sensore Kinect 2 per Windows può registrare video nel formato Full HD a 1080p, offre una maggiore profondità di campo, una migliore fedeltà cromatica e un tracciamento dello scheletro più preciso. Inoltre, consente all’utente di ridurre la distanza dal sensore, rendendone possibile l’uso in stanze di piccole dimensioni. Il nuovo sensore IR può rilevare le gesture degli utenti anche in condizioni di bassa illuminazione.

Curiosamente, il rilascio del nuovo Kinect 2 per Windows con lo scopo di stimolare lo sviluppo di soluzioni interattive per desktop, coincide con la scelta di Microsoft di offrire invece la sua console Xbox One senza questo accessorio. Dal 9 giugno infatti, Microsoft inizierà la vendita della console senza sensore ad un prezzo ribassato di 399 euro.