QR code per la pagina originale

MakerBot per iOS dialoga con la stampante 3D

Disponibile l'app che permette di controllare la stampante 3D utilizzando un dispositivo Apple. MakerBot Mobile consente anche l'accesso a Thingiverse.

,

Il noto produttore di stampanti 3D ha annunciato la disponibilità di MakerBot Mobile per iOS, un’applicazione che permette di gestire le varie fasi che portano al prodotto finale, utilizzando un dispositivo Apple. Il flusso di lavoro può essere gestito tramite iPhone e iPad, a partire dalla scelta del progetto su Thingiverse. L’app è compatibile con i modelli MakerBot Replicator, MakerBot Replicator Mini e MakerBot Replicator Z18.

MakerBot Mobile 1.0 consente di scaricare il file del modello dall’enorme archivio di Thingiverse, che poi verrà conservato nella MakerBot Cloud Library dell’utente. I server che formano l’infrastruttura cloud dell’azienda eseguiranno l’ottimizzazione e la modifica delle dimensioni per preparare la stampa dell’oggetto. Tutto ciò che l’utente deve fare è confermare la stampa. È possibile anche caricare online le immagini del prodotto ottenuto o condividerle sui social network in pochi secondi.

L’app per iOS (non è noto se e quando verranno rilasciate le versioni per Android e Windows Phone) permette inoltre di monitorare e controllare la stampante 3D. La fotocamera integrata invia a MakerBot Mobile un’immagine della area di stampa ogni tre secondi, in modo tale che l’utente possa seguire la “nascita” dell’oggetto praticamente in tempo reale. È inoltre possibile ricevere una notifica quando i server completano la preparazione del file, interrompere o mettere in pausa la stampa.

Per sfruttare queste funzionalità è necessario trovarsi non troppo lontano dalla rete WiFi della stampante. In futuro, verranno aggiunti il supporto per le reti 3G e 4G, e l’invio delle notifiche quando la stampa è terminata o quando bisogna aggiungere il filamento.

Fonte: MakerBot • Notizie su: ,