QR code per la pagina originale

Google e Yahoo! Finance quotano i Bitcoin

I portali finanziari di Google e Yahoo! hanno inserito i Bitcoin offrendo quotazioni, notizie e conversioni con le principali valute mondiali

,

Sulla moneta virtuale Bitcoin si specula già da molto tempo. C’è chi la giudica illegale e c’è chi invece la vede come il futuro dei pagamenti sul web. Tra chi vede le potenzialità della moneta virtuale, Expedia che di recente ha deciso di offrire ai suoi clienti la possibilità di pagare gli hotel utilizzando proprio i Bitcoin. Tuttavia, di recente i Bitcoin cono stati anche protagonisti di alcuni scandali che ne hanno appannato l’immagine.

Ma sicuramente Google e Yahoo! vedono un futuro positivo per questa valuta visto che l’hanno inserita ufficialmente tra i loro servizi dedicati alla finanza. Nei dettagli, Google Finance offre la quotazione dei Bitcoin anche con il raffronto con le principali monete mondiali. Non mancano nemmeno uno storico delle quotazioni della valuta e le principali notizie che riguardano i Bitcoin. Sulla stessa falsa riga il servizio Yahoo! Finance che però non offre un tool di conversione ma solo la quotazione e le notizie correlate. Curiosamente, Google, di recente, aveva dichiarato di non aver alcun piano per l’inserimento dei Bitcoin all’interno del suo portafoglio elettronico Google Wallet, ma l’aver incluso la moneta digitale all’interno del suo servizio online dedicato alla finanza può essere comunque inteso come un’apertura ai Bitcoin.

Google Finance

Google e Yahoo! Finance non sono però i primi portali dedicata alla finanza ad offrire un servizio di quotazione legato ai Bitcoin. A febbraio, Microsoft aggiunse i Bitcoin al servizio di conversione valuta di Bing.

L’inserimento dei Bitcoin nei portali finanziari di Google, Yahoo! e Microsoft è il chiaro segnale che la valuta virtuale sta acquistando un peso specifico sempre maggiore e che il suo futuro si sta facendo sempre più certo e reale.

Fonte: The Next Web • Immagine: Vicini • Notizie su: , ,