QR code per la pagina originale

Google Glass: nuovo update per i Mondiali 2014

I Google Glass ricevono un importante update dedicato ai Mondiali 2014 in Brasile ma che introduce anche la posizione del parcheggio e altre novità.

,

I Google Glass ricevono un importante aggiornamento software che ne migliora di netto le funzionalità: è dedicato soprattutto ai Mondiali 2014 ma migliora anche la condivisione delle foto per gli utenti Android, introduce la posizione del parcheggio e una notifica per la batteria.

Chi ha sborsato ben 1500 dollari per acquistare una versione Explorer dei Google Glass sarà probabilmente entusiasta del nuovo update, dato che migliora di netto l’esperienza offerta dai peculiari occhiali. Innanzitutto la prima scheda di Google Now consente ora di seguire la Coppia del Mondo 2014, che sta prendendo il via in Brasile, direttamente dal dispositivo: è sufficiente abilitare le notifiche sul servizio, ovvero aggiungere manualmente la propria squadra preferita e scegliere “Si” all’opzione che permette di ricevere gli aggiornamenti sulle partite. A portata di occhio vi saranno dunque notizie sui migliori calciatori, statistiche dei match, classifiche e altro ancora.

La seconda novità riguarda sempre Google Now ma la seconda scheda, che mostra la posizione del parcheggio. Chi dimentica dove ha lasciato l’auto potrà dunque guardare alla sinistra della schermata iniziale dei Glass per vedere la mappa con le indicazioni e tornare al parcheggio. Indubbiamente utile per molti.

C’è anche un aggiornamento al servizio di condivisione foto direttamente dai Google Glass: scattando una foto dagli occhiali la si vedrà istantaneamente anche sul proprio smartphone Android collegato coi Glass stessi tramite l’app MyGlass. Toccando l’immagine per aprirla la si potrà modificare con degli effetti e condividerla in Rete, tramite la propria applicazione preferita. Per fruire della feature non sarà necessario essere connessi a Internet tramite Wi-Fi, basterà solo abbinare i due dispositivi tramite Bluetooth. La funzionalità è attualmente disponibile solo su Android ma arriverà presto anche su iOS, come promesso dalla compagnia.

Infine, Google ha anche aggiunto una notifica per la batteria che avvisa l’utente quando la percentuale di carica dei Glass è inferiore al 20%, una funzione molto richiesta da chi possiede già gli occhiali. Si ricorda che sono attualmente disponibili solo negli Stati Uniti, attraverso il sito Web dedicato al progetto. La commercializzazione al pubblico avverrà entro l’anno.