QR code per la pagina originale

Google My Business per le attività commerciali

Google My Business connette le attività commerciali con i loro clienti, attraverso il motore di ricerca, Maps e con gli strumenti del social network G+.

,

La presenza di un’attività commerciale sul Web può essere di fondamentale importanza per il suo successo. Google lo sa bene, come dimostra il progetto lanciato all’inizio dell’anno per sostenere il Made in Italy. Oggi il motore di ricerca presenta un nuovo servizio: si chiama Google My Business e il suo compito è quello di facilitare il contatto e la comunicazione tra l’azienda e i suoi clienti, attraverso gli strumenti messi a disposizione dal mondo online.

Una cosa è importante per tutte le tipologie di attività: i clienti. Sono quelli che permettono ad un’impresa di crescere e il loro condividere una passione è ciò che rende soddisfacente il lavoro di un commerciante. Per molti la clientela è importante: diventa abituale, è creata da sostenitori e amici. In altre parole, è la loro base.

Partendo da questa premessa, Google My Business consente ai titolari di negozi o altre attività di modificare e perfezionare tutte le informazioni che li riguardano tra quelle presenti sul motore di ricerca, su Google Maps e sul social network Google+: dagli orari di apertura all’indirizzo esatto, dalla tipologia di servizio o prodotto offerto alla possibilità di creare una vera e propria community, con tanto di follower.

  • Possibilità di aggiornare le proprie informazioni sul motore di ricerca, Maps e Google+, tutto da un’unica interfaccia;
  • caricamento di fotografie per offrire ai clienti un tour virtuale all’interno dell’attività commerciale;
  • connessione diretta con i propri clienti e sostenitori attraverso la condivisione di notizie, eventi e altri update importanti sulla pagina Google+;
  • possibilità di rispondere alle recensioni lasciate dai navigatori sul motore di ricerca;
  • possibilità di capire come le persone trovano e interagiscono con il proprio business, attraverso strumenti di analisi e l’integrazione con AdWords Express;
  • gestione delle informazioni in mobilità, grazie all’app per smartphone e tablet.

Sono questi i tool principali messi a disposizione da Google My Business. Come già accennato, è stata lanciata anche l’applicazione ufficiale per smartphone e tablet Android (in arrivo anche quella iOS). Questa permette di aggiornare i dati relativi alla propria attività, condividere notizie, aggiornamenti e immagini sulla pagina Google+, ricevere statistiche dettagliate sul numero di visualizzazioni e altro ancora. Di seguito alcuni screenshot.

Screenshot per l'applicazione Google My Business su dispositivi Android

Screenshot per l’applicazione Google My Business su dispositivi Android