QR code per la pagina originale

Amazon Appstore, triplicato il numero di app

Triplicate in un anno le app pubblicate sullo store Amazon. Oggi sono presenti oltre 240.000 app Android, alcune specifiche per i Kindle Fire.

,

A 48 ore circa dalla presentazione dell’atteso smartphone Kindle con funzionalità 3D, Amazon ha rilasciato un comunicato stampa che evidenzia il successo del store digitale. Il numero di app presenti su Appstore (App-Shop in Italia) ha superato quota 240.000, il triplo rispetto al 2013. L’azienda di Seattle sottolinea inoltre che i guadagni per gli sviluppatori sono più alti rispetto alle altre piattaforme mobile.

Su Amazon Appstore, disponibile in quasi 200 paesi, è possibile trovare diverse applicazioni e giochi per qualsiasi dispositivo, sebbene molte app siano compatibili solo con la famiglia di tablet Kindle Fire. In ogni caso, il sistema operativo Fire OS è derivato da Android, quindi è abbastanza semplice apportare modifiche per rendere “universali” le app. Chiaramente, il gap dagli store Apple e Google (oltre 1,2 milioni di app) è al momento incolmabile, ma il successo non si misura solo con i numeri. Sempre più sviluppatori scelgono infatti di pubblicare esclusivamente su Amazon.

Un recente sondaggio effettuato da IDC conferma quanto dichiarato dall’azienda: il 65% degli sviluppatori ottiene su Kindle Fire un profitto totale uguale o superiore a quello ottenuto sulle altre piattaforme. La percentuale sale al 75% per quanto riguarda il profitto medio per app/utente. Il 76% invece ritiene che la piattaforma Kindle Fire offra maggiori possibilità di espandere il pubblico, abbracciando nuovi mercati.

Questi obiettivi sono stati raggiunti grazie alla disponibilità di un completo ecosistema che comprende diverse tecnologie, tra cui gli Amazon Web Services, Amazon SNS Mobile Push, Mobile Ads, GameCircle e In-App Purchasing, senza dimenticare la possibilità per gli utenti di effettuare il login utilizzando le proprie credenziali di accesso all’enorme store di prodotti.