QR code per la pagina originale

IE Developer Channel, il futuro del browser

Le versione "developer" di Internet Explorer permette di testare alcune nuove funzionalità, tra cui il supporto per il controller della Xbox 360.

,

Con le ultime versioni del browser, Microsoft ha raggiunto (e in alcuni casi superato) la concorrenza in termini di prestazioni, affidabilità e rispetto degli standard. A fine maggio, l’azienda di Redmond aveva anticipato diverse funzionalità che verranno integrate in Internet Explorer 12. Gli sviluppatori possono però testare le novità fin da oggi, scaricando dal sito devchannel.modern.ie una versione “developer” compatibile com Windows 7 SP1 e Windows 8.1. Internet Explorer Developer Channel include tutte le feature di Internet Explorer 11, alle quali si aggiungono le nuove che verranno rilasciate nei prossimi mesi.

IE Developer Channel funziona indipendentemente di IE11, quindi può essere installato senza problemi. Per rendere pubbliche le feature e gli standard sui quali Microsoft è al lavoro, il browser riceverà numerosi aggiornamenti. Tutte le novità saranno visibili sia sulla pagina suindicata che sul portale Status.Modern.IE. La versione attuale di IE Developer Channel utilizza una combinazione di nuovo codice e App-V Client per virtualizzare ed eseguire il programma accanto a Internet Explorer 11, quindi gli utenti noteranno un leggero calo di prestazioni. La release DC1 include miglioramenti per gli strumenti di sviluppo e per WebGL, mentre le novità sono WebDriver e Gamepad API.

Per quanto riguarda WebGL, l’azienda di Redmond ha integrato alcune funzionalità e incrementato le prestazioni del 4% nel test Khronos. Numerose sono invece le modifiche agli strumenti di sviluppo F12, tra cui l’introduzione dei breakpoint, un’analisi più ricca attraverso i profili “Memoria” e “Reattività della UI”, e le notifiche che permettono di determinare velocemente se ci sono altri strumenti in esecuzione o il numero di errori presenti in una pagina. L’elenco completo è disponibile su MSDN.

IE Developer Channel integra il supporto a WebDrive, lo standard pensato per gli sviluppatori che vogliono eseguire test automatici per i loro siti. Si tratta di uno strumento di controllo remoto programmabile che simula diversi scenari, avviando controlli in automatico nel browser e sul sito da analizzare. I videogiocatori apprezzeranno invece il supporto per le Gamepad API che consentono di utilizzare il controller della Xbox 360 per giocare all’interno del browser. Microsoft suggerisce di provare con Escape from XP, Atari Arcade e Hover.

Gli sviluppatori e gli “early adopter” possono lasciare un feedback su Twitter, menzionando @IEDevChat, o sul sito Connect.

Fonte: Microsoft • Immagine: ArsTechnica • Notizie su: , ,