QR code per la pagina originale

Fire Phone: il primo smartphone Amazon

Amazon entra ufficialmente nel mercato degli smartphone con il Fire Phone, un telefono da 4,7 pollici veloce, ricco di servizi e con prospettiva dinamica.

,

Da adesso Amazon non si limita più a vendere smartphone, ma ne produce uno proprietario: durante un apposito evento a Seattle il CEO Jeff Bezos ha presentato l’Amazon Fire Phone, un telefono fortemente atteso e a lungo vociferato, che permette al gigante dell’e-commerce di entrare con forza in tale segmento di mercato grazie a un dispositivo potente, ricco di servizi e con un’interfaccia unica, mai vista finora su tale tipo di prodotto.

Amazon Fire Phone si unisce al tablet Kindle Fire, ai lettori di eBook Kindle e al set-top-box Fire TV, in una crescente gamma di dispositivi dell’azienda di Seattle. Trattasi di uno smartphone dal design semplice ma d’appeal, fornito di una cornice in gomma e caratterizzato da uno schermo da 4,7 pollici protetto dalla tecnologia Gorilla Glass. Dispone di pulsanti in alluminio e di connettori in acciaio, per un corpo ottimizzato per l’uso con una sola mano. Sarà possibile utilizzarlo in maniera ottimale anche con gli occhiali da sole – quindi in presenza di una forte luminosità ambientale – grazie al pannello da 590 nits.

Confermate le funzionalità tridimensionali del telefono: Fire Phone è infatti provvisto di diverse fotocamere frontali che permettono di creare «una prospettiva dinamica», ovvero di cambiare prospettiva in base al modo in cui l’utente guarda lo schermo. La visuale delle mappe 3D, della ricerca di un ristorante e di altri servizi varia dunque ogni volta che si inclina il telefono in un modo diverso, così come parte del menu del dispositivo. Inclinare infatti Fire Phone in un certo modo permette di aprire ad esempio il menu di navigazione oppure di scorrere attraverso le opzioni. Il sistema operativo è FireOS, lo stesso usato sui tablet Kindle Fire.

All’interno della scocca è presente un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 800 da 2,2 GHz, abbinato a una GPU Adreno 330 e a 2 GB di RAM. Fire Phone è dunque uno smartphone veloce e performante, nonché in grado di catturare ottime fotografie, anche in condizioni di scarsa illuminazione: Amazon ha infatti implementato una fotocamera principale con sensore da 13 megapixel, arricchito da un obiettivo f/2.0 e da un sistema di stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS). Sarà possibile accedere alla fotocamera rapidamente grazie a un apposito pulsante fisico presente sul lato sinistro del device, inoltre la compagnia metterà a disposizione uno spazio (via cloud) illimitato per l’archiviazione delle foto.

Fire Phone giunge sul mercato con due altoparlanti integrati e «la gente amerà guardare i video su questo telefono», spiega Jeff Bezos sul palcoscenico di Seattle. A tal proposito, data la tendenza che vede sempre più consumatori guardare contenuti multimediali proprio dal dispositivo mobile, Amazon metterà a disposizione più di 200 mila video online, inclusi quelli presenti nel servizio ad abbonamento Prime. Il servizio Prime Music garantirà invece oltre un milione di brani musicali; presenti anche Spotify e Pandora, dunque sarà un dispositivo anche ideale per gli amanti della musica. Non solo: Amazon è leader nella distribuzione dei libri digitali pertanto il Fire Phone sarà compatibile con il Kindle Store.

Il primo smartphone di Amazon integra poi una particolare funzionalità, denominata FireFly, che permette di sfruttare la fotocamera per fotografare qualsiasi oggetto – libri, prodotti, qualsiasi cosa – per comprarlo poi attraverso lo store Amazon oppure per condividerlo con gli amici. Vi sono oltre 100 milioni di articoli in archivio e sarà possibile fruire di tale servizio attraverso un pulsante fisico dedicato, posto accanto a quello per il volume. Il sistema è dunque rapidissimo e di semplice uso.

Galleria di immagini: Amazon Fire Phone: le immagini

L’annuncio del Fire Phone perviene dopo anni di indiscrezioni, che indicavano come lo smartphone avrebbe raggiunto il mercato con una particolare interfaccia 3D in grado potenzialmente di innovare il settore. Fire Phone è già disponibile presso AT&T al prezzo di 199 dollari per la versione da 32 GB e di 299 dollari per quella da 64 GB, con l’obbligo di un contratto biennale, mentre sbloccato costa 649 dollari.