QR code per la pagina originale

Un iPhone 6 più grande del Samsung Galaxy Note 3

iPhone 6 da 5,5 pollici è più grande del Samsung Galaxy Note 3: lo rivelano i mockup dai produttori di case, il dispositivo è definito molto ingombrante.

,

Non si può dire che il nuovo iPhone 6, il melafonino che Apple forse presenterà in due versioni a partire da settembre, non stia tenendo banco nell’universo dei rumor. Fino a oggi, però, si è quasi esclusivamente parlato del modello da 4,7 pollici, con mockup, scocche rubate dagli impianti cinesi e molto altro ancora. Iniziano tuttavia ad emergere i primi “dummy phone”, dei modelli creati dai produttori di custodie per anticipare la produzione di accessori, della versione da 5,5 pollici. E si scopre come il nuovo melafonino sarà probabilmente più grande del Samsung Galaxy Note 3, uno dei maxi-phablet più gettonati in circolazione.

A spiegarne le differenze è la redazione di TechSmartt che, ottenuti dei dummy phone da fonti non bene rivelate, ha deciso di effettuare un video comparativo tra iPhone 5S, iPhone 6 da 4,7 pollici, iPhone 6 da 5,5 e alcuni smartphone della concorrenza.

Il primo dato che salta all’occhio è come il modello da 4,7 pollici sia l’attuale evoluzione dei device Apple oggi in commercio: sebbene sensibilmente più grande, si adagia comodamente nelle mani per un facile utilizzo, ora anche agevolato dalla presenza del tasto d’accensione a lato del dispositivo. Così non sembra essere, invece, per il corrispettivo da 5,5 pollici: lo smartphone, esteticamente un’estensione del gemello, è molto ingombrante, difficile da gestire con una sola mano, lontano dalla filosofia tipica di massima usabilità con cui Apple ha abituato gli utenti negli ultimi anni. Per questo motivo, vi sono dubbi Cupertino possa davvero presentarlo al pubblico, nonostante sia palese come ormai il settore dei dispositivi tascabili si orienti sempre più verso le grandi dimensioni.

Il fatto stupefacente è notare, però, come iPhone 6 da 5,5 pollici sia addirittura più grande del Samsung Galaxy Note 3, uno dei dispositivi dalle dimensioni più generose disponibili in commercio. Il melafonino lo supera in altezza, lo stesso non è però per la larghezza – lievemente ridotta – e per una sottigliezza con pochi pari sul mercato. Sebbene le misure precise di questo device non siano state annunciate, si può ricorrere a quelle del rivale Samsung come confronto: 51.2 millimetri d’altezza, 79.2 di larghezza e 8.3 di spessore.

Secondo gli analisti, il modello destinato a far incetta di utenti è iPhone 6 da 4,7 pollici, poiché dalla diagonale perfetta sia per accontentare gli irriducibili dei grandi schermi sia per evitare grossi traumi a chi, invece, preferisce display più ridotti. Il successo della controparte maxi è dato invece come improbabile, così come improbabile viene definita l’ipotesi che Apple possa davvero lanciare a settembre un simile esemplare. Non resta che attendere, allora, la fine dell’estate.