QR code per la pagina originale

Microsoft taglia il prezzo del Surface Pro 2

Microsoft taglia il prezzo del Surface Pro 2 di 100 euro. La versione base con 64 GB di memoria costa adesso 789 euro

,

Microsoft taglia i prezzi del Surface Pro 2. Un’iniziativa apprezzabile ma tuttavia attesa, visto che nei giorni scorsi la casa di Redmond aveva tagliato il prezzo al suo tablet pc di punta sui mercati americani ed inglesi. Inoltre, uno sconto appariva quanto meno “obbligatorio” visto l’imminente arrivo del nuovo Surface Pro 3. Lo sconto applicato da Microosft è di 100 euro e tocca tutte le versioni del Surface Pro 2. Il nuovo listino del dispositivo di Microsoft è dunque il seguente:

  • Surface Pro 2 da 64 GB: 789 euro
  • Surface Pro 2 da 128 GB: 889 euro
  • Surface Pro 2 da 256 GB: 1199 euro
  • Surface Pro 2 da 512 GB: 1699 euro

Nonostante lo sconto di 100 euro i prezzi del Surface Pro 2 rimangono sempre molto alti, soprattutto vista la necessità di dover acquistare anche la tastiera cover che permette di trasformare il tablet pc in un mini notebook. Tastiera che però costa ulteriori 100 euro. Prezzi complessivi che di questi tempi sono inaccessibili per molti. In ogni caso, la versione entry level da 64 GB a meno di 800 euro, per qualcuno, potrebbe rappresentare una scelta interessante nel caso di necessità di dover cambiare il proprio portatile. L’hardware del Surface Pro 2 è di assoluta eccellenza. Trovano posto, infatti, un brillante schermo Full HD da 10.6 pollici, un processore Intel Core i5 e 4 o 8 GB di memoria RAM a seconda delle versioni.

Nessuno sconto ufficiale da parte di Microsoft per quanto riguarda invece il Surface 2, la versione con Windows 8.1 RT del suo tablet pc. Tuttavia, online, nel corso delle ultime settimane, molte catene di elettronica hanno iniziato ad offrire sconti importanti su questo modello, probabile segno che un taglio ufficiale di prezzo potrebbe arrivare tra non molto.

Galleria di immagini: Microsoft Surface Pro 2