QR code per la pagina originale

Windows Phone integrerà nuove funzioni antifurto

Microsoft rilascerà un update per il suo sistema operativo che potenzierà la funzionalità "Trova il mio telefono", aggiungendo nuove opzioni antifurto.

,

Microsoft ha annunciato la distribuzione di un aggiornamento per la funzione “Find my phone” (Trova il mio telefono) presente in Windows Phone che dovrebbe ridurre il numero di furti. L’azienda di Redmond non ha comunicato la data esatta, ma fornirà maggiori informazioni nelle prossime settimane. Il supporto per le tecnologie antifurto deriva da un accordo firmato ad aprile, denominato Smartphone Anti-Theft Voluntary Commitment.

Apple offre già una simile funzionalità in iOS dal mese di settembre. Il Procuratore generale di New York City ha comunicato che i furti di iPhone e iPad sono diminuiti del 19% nei primi cinque mesi dell’anno, mentre a San Francisco e Londra, la percentuale è ancora più alta, 38% e 24% rispettivamente. Questi dati dimostrano quindi l’efficacia del “kill switch“. Anche Google implementerà la feature nella prossima versione di Android. Per quanto riguarda il sistema operativo Microsoft, l’aggiornamento verrà rilasciato per Windows Phone 8 e Windows Phone 8.1, ma l’effettiva disponibilità dipenderà dalle tempistiche dei produttori e degli operatori telefonici.

La pagina web della funzione "Trova il mio telefono" su Windows Phone.

La pagina web della funzione “Trova il mio telefono” su Windows Phone.

Queste sono le funzionalità che verranno integrate in Find my phone:

  • Cancellazione da remoto dei dati personali
  • Blocco dell’accesso agli utenti non autorizzati (si potrà solo chiamare il 911)
  • Blocco della riattivazione o setup dello smartphone
  • Ripristino dei dati dal cloud, se lo smartphone viene recuperato

Microsoft fornirà maggiori dettagli sulla funzionalità in prossimità del rilascio ufficiale.