QR code per la pagina originale

Apple TV: in arrivo un hub per le smart home

Il prossimo modello di Apple TV dovrebbe arrivare con un hub HomeKit, che permetterà di controllare la smart home direttamente dal divano, con la TV.

,

Il prossimo modello di Apple TV dovrebbe introdurre un nuovo hub dedicato a HomeKit, la suite per la domotica che la compagnia statunitense ha annunciato alla recente WWDC 2014. Lo rivelano nuove indiscrezioni, che tuttavia non hanno ancora trovato una conferma ufficiale.

HomeKit è una suite di strumenti utili a controllare numerosi elettrodomestici e dispositivi smart presenti in casa direttamente da un dispositivo iOS come iPhone, iPad o iPod touch. La nuova Apple TV in arrivo nei prossimi mesi dovrebbe dunque evolversi da una semplice piattaforma dedicata all’intrattenimento a un centro di controllo per la smart home: nello specifico pare che dall’hub HomeKit sarà possibile gestire cose come il termostato, il sistema di sicurezza, luci ed elettrodomestici intelligenti.

Seduto comodamente sul divano del salotto, di fronte al proprio televisore, l’utente potrebbe dunque utilizzare il prossimo set-top-box Apple ad esempio per abbassare il termostato se sente troppo freddo, o per aprire il garage se sta arrivando un familiare, o ancora per abbassare la luce e creare un’atmosfera romantica o rilassante, e così via. Non vi sarà alcun bisogno di prendere il dispositivo iOS per farlo, sarà infatti sufficiente usare il telecomando fornito in dotazione con la Apple TV.

Si evince dunque come il dispositivo per lo streaming potrebbe diventare a breve il centro di una smart home, un risultato impensabile solo fino a due anni fa. Sono davvero numerose e importanti le nuove funzionalità che Apple dovrebbe introdurre nella prossima versione del dispositivo, volte a renderlo di grande appeal e un autentico centro utile per la casa: le indiscrezioni suggeriscono infatti che la nuova Apple TV sarà anche in grado di eseguire giochi e applicazioni, e che sarà dotata di un comparto hardware molto più performante e pertanto capace di reggere diverse e nuove funzionalità software.

Fonte: MacWorld • Via: Gizmodo • Immagine: Shutterstock • Notizie su: ,