QR code per la pagina originale

I Google Glass sbarcano in Europa

I Google Glass sono ufficialmente disponibili in Europa e il primo Paese a riceverlo al di fuori degli USA è il Regno Unito. Costano però un po' di più.

,

I Google Glass sono da ora disponibili anche in Europa ed è nello specifico il Regno Unito il primo Paese che ne vede il lancio al di fuori degli Stati Uniti. Costano però un po’ di più che negli USA: il prezzo per l’Explorer Edition è infatti di 1000 sterline, ovvero pari a 1700 dollari al cambio attuale. Si parla dunque di ben 1250 euro.

Quando mancano ormai poche ore al Google I/O 2014, il gruppo di Mountain View ha dunque annunciato l’espansione del programma Explorer al Regno Unito, con una notizia giunta a sorpresa ma che rappresenta un grande cambiamento per Google stessa. La scorsa estate, la società aveva spiegato infatti che non vi erano piani per portare i Google Glass al di fuori degli Stati Uniti.

Gli innovativi occhiali a realtà aumentata sono in vendita attraverso il Google Play Store nelle colorazioni Cotton, Charcoal, Tangerine, Shale e Sky. L’azienda sta anche vendendo le montature della Titanium Collection come optional, ma la confezione di ogni Explorer Edition contiene una montatura di base, più spartana e da nerd. Per i veri appassionati, Google offre poi anche nel Regno Unito una vasta gamma di accessori per i Glass: gli auricolari stereo hanno un prezzo di 65 sterline, mentre l’edizione mono è leggermente più economica – 40 sterline. Un portaocchiali imbottito o una custodia a sacchetto costano 40 sterline, mentre il Clear Shield è acquistabile a 60 sterline. Google assicura una spedizione rapida dei Glass, pari a solo 1 o 2 giorni lavorativi; offre anche un modo per provarli, a Londra, il 27 e 28 giugno.

Google avrebbe dovuto annunciare l’arrivo in Europa dei Glass nella giornata di mercoledì – durante il Google I/O 2014 – dunque è possibile ipotizzare che per la conferenza abbia in serbo altre novità dedicate al dispositivo. L’annuncio odierno potrebbe tuttavia suggerire che durante l’I/O 2014 si parlerà d’altro, e non dei Glass, probabilmente della nuova piattaforma Android Wear che alimenterà gli smartwatch di nuova generazione. Non vi è ancora alcuna informazione circa l’arrivo dei Glass anche in Italia.