QR code per la pagina originale

MacBook Air da 12 pollici: produzione da luglio

La produzione del nuovo MacBook Air da 12 pollici inizierà nel mese di luglio, per un lancio autunnale: incerta la presenza di un display di tipo Retina.

,

Si è parlato per molto tempo del possibile lancio di un nuovo MacBook Air: un laptop completamente rivoluzionato, da 12 pollici e forse totalmente privo di ventole. L’ipotesi inizia a diventare realtà: stando ad alcune fonti provenienti dall’Oriente, Apple sarebbe pronta a iniziare la produzione a luglio, per un lancio ufficiale durante l’autunno.

Le indiscrezioni provengono da DigiTimes: sebbene la testata non si sia rivelata sempre affidabile sul mondo della mela morsicata, questa volta i rumor combaciano con le note già espresse da famosi analisti, tra cui Ming-Chi Kuo di KGI Securities. Così come già annunciato, il partner produttivo di Apple sarà Quanta Computer, per degli ordini concentrati sul Q3 dell’anno in corso.

Stando a quanto indicato, la produzione su larga scala di MacBook Air dovrebbe cominciare negli impianti asiatici a partire dal mese di luglio, per un lancio tra settembre e ottobre. L’ipotesi di settembre rimane comunque molto remota, perché nello stesso periodo Cupertino sarà occupata dalla presentazione e dalla promozione dei nuovi iPhone 6.

Le indicazioni su design e hardware trapelate sono poche, tuttavia comunque interessanti. La prima è sull’unificazione della linea: Apple abbandonerà i modelli da 11 e 13 pollici per proporne solamente uno da 12, che possa così soddisfare le esigenze di tutti gli appassionati del laptop ultraleggero. Esteticamente molto simile alla versione già in commercio, MacBook Air vedrà una completa rivoluzione delle componenti interne, così da poter alloggiare una batteria più spaziosa e, forse, ridurre al minimo l’impatto delle ventole. Da mesi si parla proprio di un laptop “fanless”, ovvero privo di sistemi di raffreddamento attivi, ma la probabilità che ciò avvenga è davvero remota. A meno che la Mela non abbia trovato qualche innovativo stratagemma, la classe di processori e GPU Intel normalmente montata su MacBook Air necessita dell’abbinamento con una ventola. Più realistica, invece, la possibilità che Cupertino abbia sviluppato nuove pale super-silenziose, così come già fatto in passato per l’universo di MacBook Pro.

Nulla è invece dato sapere sulla possibile inclusione di un display di tipo Retina, né sulla dotazione software del laptop. Per molto tempo si è discusso sulla possibilità che Apple potesse creare una sorta di ibrido tra iOS e OS X, ovvero un computer in grado di utilizzare indifferentemente l’uno o l’altro sistema operativo. Ma la recente e perfetta integrazione tra iOS 8 e OS X Yosemite renderebbe, di fatto, inutile una simile prospettiva.

Galleria di immagini: Apple MacBook Air 2012

Fonte: DigiTimes • Via: AppleInsider • Immagine: Antonio Tajuelo via Flickr • Notizie su: Apple MacBook Air, ,