QR code per la pagina originale

iPhone 6: fotocamera OIS solo nel 5,5 pollici?

Pare che solo il modello da 5,5 pollici dell'iPhone 6 avrà una fotocamera con stabilizzatore ottico d'immagine, mentre quello da 4,7" ne sarà sprovvisto.

,

Il nuovo iPhone 6 da 5,5 pollici giungerà sul mercato con una fotocamera dotata di un sistema di stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS), mentre la variante con schermo da 4,7 pollici ne sarà sprovvista. Lo rivela l’analista di KGI Ming-Chi Kuo attraverso un nuovo rapporto appena condiviso da Apple Insider.

Lo stabilizzatore ottico d’immagine, integrato grazie alla soluzione dell’azienda InvenSense, dovrebbe dunque esser limitato alla variante phablet dell’iPhone 6 e potrebbe anzi fungere come uno dei fattori di differenziazione tra le due versioni proposte da Cupertino durante il prossimo autunno. Il modello base da 4,7 pollici utilizzerebbe invece una tecnica di stabilizzazione dell’immagine basata sul software, così come visto nell’iPhone 5S:

Crediamo che la fotocamera dello smartphone iPhone 6 da 5,5 pollici supporti la stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) e anticipiamo che rappresenterà una delle numerose opportunità con cui Apple beneficerà di InvenSense. Nella nostra analisi, crediamo che Apple abbia scelto di includere esclusivamente la tecnologia OIS per la fotocamera nell’iPhone 6 più grande, considerando che vi è ancora un significativo costo aggiuntivo (dai 4 ai 5 dollari) rispetto alle soluzioni autofocus standard e che fornisce un punto di differenziazione tra l’iPhone 6 da 4,7 pollici e il modello step-up (da 5,5 pollici).

Il sistema di stabilizzazione ottica d’immagine (OIS) è progettato per ridurre le vibrazioni e fornire fotografie e video più stabili, una soluzione in passato limitata alle sole fotocamere tradizionali (compatte e reflex) ma che di recente ha trovato spazio in diversi smartphone di fascia alta, come quelli di Nokia, Google e HTC. Fino a ora i melafonini di Apple hanno utilizzato una soluzione software per stabilizzare foto e video ma, con l’incredibile aumento della popolarità delle fotografie catturate dai dispositivi mobile e soprattutto dai telefoni, la compagnia statunitense vorrebbe dunque ora integrarlo nella propria gamma.

Con ogni nuovo modello di iPhone Apple ha sempre migliorato la qualità della fotocamera, ma il nuovo iPhone 6 in versione phablet potrebbe dunque rappresentare il top di gamma tra le due proposte per il 2014, implementando una soluzione OIS richiesta a gran voce dagli amanti dell’imaging. Si dice anche che tale variante più grande potrebbe giungere nei negozi con un prezzo più alto (di circa 100 dollari) rispetto a quella con display da 4,7 pollici, e che potrebbe anche essere l’unico modello di iPhone 6 a ricevere un pannello in vetro zaffiro.

Galleria di immagini: iPhone 6: prime foto

Fonte: Apple Insider • Via: Mac Rumors • Immagine: Apple • Notizie su: , , , ,