QR code per la pagina originale

Sky: online il nuovo decoder con DTT e Wi-Fi

Sky prepara per l'autunno un nuovo super decoder dotato del digitale terrestre, del supporto al Wi-Fi e di altre novità: caratteristiche e prime immagini.

,

Sky sta preparando un nuovo decoder multi-piattaforma arricchito di diverse novità, tra cui l’integrazione del digitale terrestre e il supporto al Wi-Fi. Sarà disponibile in autunno e Tom’s Hardware ne è riuscito a ottenere in anteprima specifiche tecniche e immagini: sarà un decoder dalle piccole dimensioni, di colore nero e con numerose componenti al suo interno.

L’obiettivo di Sky è quello di attaccare ulteriormente Mediaset con un decoder dotato innanzitutto della connettività Wi-Fi, che permetterà di connettersi alla rete Internet e di ricevere contenuti digitali non costringendo l’utente a usare la porta Ethernet – tuttavia presente nel device. Tra le porte si avranno quelle per le funzioni MySky, una HDMI, due porte USB, SCART e i connettori per l’audio analogico e digitale, ma anche e soprattutto le porte RF per la ricezione dei canali del digitale terrestre. Ciò significa che per fruirne non sarà più necessario connettere la Digital Key USB, come visto finora.

Non mancherà un hard disk integrato da ben 500 GB che permetterà di registrare circa 70 ore di contenuti (quali film, telefilm e spettacoli televisivi) in alta definizione e 200 ore invece in SD. Il decoder Sky multipiattaforma (satellite, digitale terrestre e Internet) sarà pertanto più tecnologicamente avanzato rispetto agli altri decoder prodotti dall’azienda, nel tentativo di battere la concorrenza sul mercato e di fornire ai clienti un prodotto completo, funzionale, in grado di integrare tutto ciò di cui si ha bisogno per guardare qualsiasi contenuto, anche trasmesso via digitale terrestre.

La fonte conferma infine l’accordo tra Sky e Telecom Media Italia – della durata di cinque anni o sei – anticipato in passato da Bloomberg per trasmettere su cinque canali del digitale terrestre i contenuti e le partite di calcio della Serie A, andando così a servire i tifosi più appassionati non solo attraverso il satellitare ma anche sul DTT. Il nuovo decoder sarà disponibile in autunno ma ancora non vi è alcuna data di uscita certa.

Fonte: Tom's Hardware • Notizie su: