QR code per la pagina originale

LG G Watch, tutte le caratteristiche al Google I/O

In occasione del Google I/O 2014, LG svela caratteristiche e disponibilità dell'LG G Watch, uno dei primi smartwatch con Android Wear. Arriva il 7 luglio.

,

Anche LG ha approfittato del Google I/O 2014 per svelare ampiamente le caratteristiche dell’LG G Watch, uno dei primi smartwatch con Android Wear. Il dispositivo sarà disponibile in due colori – nero e bianco/oro – a partire da oggi per il preordine sul Google Play Store, mentre la vendita nei negozi avverrà a partire dal 7 luglio. Il prezzo è di 199,90 euro, esattamente come quello del diretto rivale Samsung Gear Live.

LG G Watch era già stato annunciato qualche mese fa, insieme alle prime informazioni su Android Wear, ma finora non si era a conoscenza del suo prezzo di lancio e delle sue caratteristiche al completo. Il cuore dello smartwatch è un processore Qualcomm Snapdragon 400 da 1,2 GHz, abbinato a 512 MB di RAM e un display IPS da 1,65 pollici a basso consumo, always-on e dunque sempre pronto ad ascoltare gli eventuali comandi vocali impartiti dall’utente. Presente una memoria interna da 4 GB che permetterà di archiviare i dati, e diversi sensori tra cui giroscopio, accelerometro e bussola digitale.

Dalle dimensioni di 37.9 x 46.5 x 9.95mm e con un peso di 63 grammi, LG G Watch è caratterizzato da un design sottile e minimalista, molto semplice e con un’interfaccia touch intuitiva. Il suo corpo dispone della certificazione IP67 dunque è resistente all’acqua e alla polvere, e abbinato via Bluetooth 4.0 a un qualsiasi smartphone Android (da Android 4.3 Jelly Bean in su) è in grado di mostrare sullo schermo le notifiche, come messaggi in arrivo, email, avvisi e chiamate telefoniche.

Parte integrante dell’esperienza fornita dallo smartwatch e soprattutto da Android Wear è la particolare interfaccia utente costruita attorno alle schede, o cards, che fornisce informazioni utili quando necessario. Garantito il supporto ai comandi vocali tramite il servizio Google Now, che consente dunque di utilizzare solo la voce per chiedere ad esempio di chiamare un taxi, di prenotare un ristorante, l’orario del volo in partenza e molto altro.

Essendo uno dei primi orologi sul mercato con la nuova piattaforma di Google, LG ha dunque voluto sviluppare un prodotto semplice da usare, e alla portata di tutti, anche dei meno esperti. A breve debutterà anche in Italia, dove sarà disponibile nei negozi specializzati a partire dal 7 luglio, insieme al Samsung Gear Live. Il terzo smartwatch con Android Wear, il Motorola Moto 360, sarà invece acquistabile entro la fine dell’estate.